Utente 111XXX
Ho notato che da qualche tempo le mie vene temporali si gonfiano non solo quando sono sotto sforzo (anche sforzi modesti come una semplice passeggiata), ma anche se ad esempio bevo qualche alcolico (anche solo un bicchiere di vino) o se rimango per un po' di tempo esposto al sole; rispetto a qualche anno fa direi che la situazione sta peggiorando perchè ora le vene si gonfiano notevolmente e sono visibili anche delle pulsazioni (queste però solo sotto sforzo intenso). A parte il fastidio "estetico", ho anche paura di potermi sentire male e, visto che pratico attività sportiva circa 3 o 4 volte alla settimana con ritmi abbastanza intensi, vorrei sapere se è il caso di continuare con la mia attività oppure se è meglio smettere (non è un'attività agonistica). Gradirei sapere se posso fare qualcosa per far scomparire o perlomeno ridurre la visibilità di queste vene superficiali. Rappresentano un disagio estetico che comincia a darmi veramente fastidio. Sarei grato anche se mi indicaste il nome di qualche centro medico che possa intervenire su questo tipo di problematica.

Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Federico Tamborini
36% attività
20% attualità
16% socialità
VARESE (VA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
i vasi che vede sono i rami frontali delle sue vene temporali superficiali. L'attività fisica, l'assunzione di alcolici e l'esposizione al sole sono eventi che possono determinare una, seppur blanda, vasodilatazione fisiologica dei suoi vasi (i temporali come altri vasi sanguinei). La pulsazione è un evento anch'esso fisiologico e non preoccupante. In assenza di altra sintomatologia non le consiglio di interrompere l'attività sportiva, anzi La invito a continuarla. Non cancella i suoi vasi teporali superficiali, ma fa bene alla sua salute!

Cordiali saluti,
[#2] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la Sua risposta tranquillizante(anche se le mie vene si gonfiano in modo estremamente evidente e non è certo una vasodilatazione "blanda"..), vorrei però sapere se è possibile intervenire in qualche modo attraverso la chirurgia estetica o attraverso qualsiasi altro strumento.

Grazie ancora per la Sua disponibilità.