Utente 107XXX
Egr. dottori
Ho 31 anni non fumo, nn bevo alcolici e ho una Pressione Arteriosa di 115-80 (tranne quando ho attacchi d'ansia) due mesi ho fatto degli accertamenti clinici come ECG, Eco Ecg rx torace, ecocollo, ecoaddome dove nel referto nn si mensiona lo stato dell'aorta) tutti risultati negativi tranne la gastroscopia ke ha evidenziato una esofagite da reflusso e una duodenite, volevo chiedervi se i sintomi che sento in questi giorni e cioè pulsazioni all'addome e sensazione di oppressione della regione attorno all'ombellico o un pò più su sia da attribuire ai problemi intestinali, al mio stato d'ansia o ad un presunto aneurisma all'aorta addominale.
Tali sintomi da me indicati li sento per ora solo quando sono sdraiato o seduto in certe posizioni ma difficilmente all'impiedi tranne quando faccio uno sforzo.
Stamane mia madre che lavora all'ospedale ha chiesto di fare un altro ecoaddome a una dottoressa, spiegandogli i motivi dei miei sintomi Lei ha concluso che potrebbero essere dati da un fattore di dimegrimento (ho perso 13 kg in 4 mesi,passando da 98 a 85 kg) mangiando molto meno e soprattutto bevendo poca acqua

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, una semplice e banale palpazione del suo addome chiarirebbe i suoi dubbi in maniera veloce ed esaustiva. Tutto ciò è impossibile on line, così come azzardare ipotesi, ma soprattutto quella dell'aneurisma è senza dubbio da considerarsi a dir poco "fantasiosa" vista la sua età.
Si sottoponga ad una visita dal curante e stia tranquillo.
Saluti