Utente 812XXX
Gentili Dottori!
Vorrei avere delle delucidazioni su questa influenza suina,visto l'allarmismo e sopratutto a poca chiarezza delle informazioni che ci stanno assalendo in questi giorni.
Ho letto che i sintomi sono simili all'influenza,ed io mi chiedo,visto che in questo periodo considerando gli sbalzi di temperatura che ci sono per via del cambio di stagione e quindi ci sono diverse persone che stanno avendo febbre,credo normale per via del tempo,come si fa a distinguere l'influenza normale da quella suina?
Allora significa che se ci viene la febbre,dobbiamo correre subito all'ospedale?
Io sono abbastanza preoccupato,perchè si sta parlando molto in generale ma noin si capisce bene cosa sta succedendo.
Gli ospedali saranno pieni di persone che si ricoverano per un semplice influenza allora?
Datemi delle vostre opinioni,ve ne sarei grato.
Un cordiale saluto.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

Non si preoccupi ancora in italia non c'è stato neanche un caso.
Quindi niente allarmismi che alla fine portano certamente al panico generale.
Deve sapere, che in un anno, di semplice sindrome influenzale, muoiono circa 500.000 persone nel mondo.
In Messico abbiamo avuto circa 100 casi con esito letale.
Quindi io non mi preoccuperei più di tanto.
In quanto la classe Medica e tutto l'apparato sanitario nazionale e mondiale è attenzionato per intervenire in maniera mirata e tempestiva.

Cordialmente.
[#2] dopo  
81279

dal 2010
Gentilissimo Dr.Costa!Prima di tutto la ringrazio per la velocissima risposta.
Ma io precisamente volevo sapere un'altra cosa.
Siccome sto leggendo che i sintomi di questa febbre sono simile all'influenza classica e come tali si possono confondere con quest'ultima come si fa a distinguerle?
Praticamente se viene la febbre,tosse e mal di gola come classico dell'influenza(Spesso)si deve correre subito in ospedale?Mi sembra allucinante?
Sto cominciando a sentirmi un pò male ed ho paura che mi viene la febbre e vado in paranoia,magari mi viene la classica influenza normale visto che subisco parecchi sbalzi di temperatura dato il lavoro che faccio!però quest'allarmismo fa agitare parecchio.
L'influenza suina probabilmente è più debilitante, o no?
Sono molto confuso e spaventato,non ci sto capendo niente.
Grazie.
[#3] dopo  
81279

dal 2010
Gentilissimi Dottori Attendo ancora una vostra risposta!
Grazie.