Utente 111XXX
Salve,sono un ragazzo di 24 anni
è da oggi pomeriggio che averto delle fitte/dolori improvisi nella zona centrale del torace e non riesco a capire se sono fitte/dolori che colpiscono la struttua ossea del torace o che riguardano il cuore. Queste fitte vanno e vengono all'improviso e a volte non mi arrivano per circa 20min , mentre certe dovlte hanno dei intervalli di pochi secondi.
Il fatto che sono un ragazzo che soffre di ipertensione e dovrei fare un eco-doppler e ecocardio al 29 di maggio (che a me sembra un attesa un po lunga).
Ho fatto da poco delle analisi del sangue ed erano perfette. Ho fatto queste analisi perche circa 3 settimane fa ho avuto all'improviso un attacco tachicardiaco durante la notte.
Voi siete in grado di dirmi se queste fitte colpiscono il cuore o la struttutìra ossea del torace? Poi leggendo su questo sito ho trovato delle risposte riguardanti stati di ansia etc. In questo momento sono molto confuso quindi vi prego di aiutarmi.
Grazie e Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la ripetitività del fenomeno doloroso associata alla breve durata sembrano deporre per dolori osteomuscolari intercostali caratterizzati da improvvisi spasmi della muscolatura, tipici dello stato ansioso o negli stati d'ipertiroidismo. Data la sua giovane età, le probabilità che tali sintomi siano riferibili ad una alterata attività cardiaca, sono quasi nulle. Stia tranquillo, e nek caso tali fastidi dovessero perdurare consulti il suo curante.Saluti
[#2] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille , non so veramente come rigraziarLa per avermi risposto a questa tarda ora , come Vede l'orario della mia risposta , Le fa capire non che in questo periodo non riesco a prendere sonno.

La rigrazio un'altra volta e la saluto!