Utente 106XXX
Salve volevo un parere sulla validità della circoncisione (intervento che effettuerò a breve)e esercizi di kegel (che faccio da un mesetto) per il problema di eiaculazione precoce, da premettere che ho già provato due antidepressivi (paroxetina e ciroplam) con risultati non esaltanti, ultimamente sto vivendo in modo ansioso il sesso, vedo spesso siti hard e la mia vita sessuale con la mia compagna non è delle migliori (per problemi di salute di lei,soffre di fibromialgia)
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
l'eiaculazione precoce non è una condizione che si affronta per tentativi, in particolare chirurgici! Nello specifico la circoncisione raramente dà un benefcio per il controllo eiaculatorio, e nei casi in cui è efficace vi è un sottostante problema (fimosi o altro).
Dal suo post traspare anche una certa carica d'ansia, che potrebbe avere anche un ruolo causale al suo problema.
Le consiglio pertanto di affidarsi ad un bravo andrologo che sappia affrontare e gestire al meglio il complesso della sua situazione.
Ci faccia poi sapere.
[#2] dopo  


dal 2009
grazie per la risposta
sono già stato da un andrologo, ed è lui che mi ha consigliato la circoncisione, per eccessiva sensibilità del glande, in genere ho un tremendo fastidio al tatto dopo l'eiaculazione e anche se non ho problemi nel fare uscire il glande (operazione manuale). volevo se possibile anche un parere sugli esercizi di kegel per l'EP
[#3] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
se la sua eiaculazione precoce è sostenuta da una ipersensibilità del glande temo che gli esercizi di Kegel poco possano.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

spesso, per il trattamento della eiaculazione precoce viene proposta la circoncisione che non è "assolutamente" una terapia della eiaculazione precoce !!
Cerchi di vivere la sua sessualità in maniera "regolare" senza indigestioni di hard-sex-web che alterano sicuramente le modalità sessuali relazionali
cari saluti
[#5] dopo  


dal 2009
grazie per le risposte
riguardo la risposta del dott.pescatori volevo sapere se comunque nel caso riuscissi a risolvere il problema dell'ipersensibilità con l'operazione di circoncisione se gli esercizi de kegel siano effettivamente utili
[#6] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

il collega Pescatori le ha già risposto in questo senso con un no.

Detto questo poi, oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera avere più informazioni dettagliate su questa frequente disfunzione sessuale le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=27950.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com