Utente 982XXX
Salve a tutti. Qualche giorno fa di notte sono stata punta da una zanzara in più parti del corpo che mi hanno dato una reazione anomala. In particolar modo una grande zona della parte anteriore della coscia si è gonfiata visibilmente, era rossa e molto calda, la pelle era dura al tatto e presentava diverse vescicole piene di liquido che al contatto con i vestiti scoppiavano. Non ho consultato un medico perchè il giorno dopo la zona era molto migliorata, ho messo però una crema al cortisone. Non è la prima volta che mi succede, l'estate scorsa qualche volta ho avuto reazioni del genere a punture di zanzara anche se più lievi. Dato che ho sofferto di orticaria cronica idiopatica non ho classificato il fatto come una allergia,( a parte il prurito non era simile a un pomfo di orticaria) ma mi chiedo se possa essere diventata allergica alle zanzare e se si come mai non mi succede ogni volta che vengo punta. Dato che la stagione è appena iniziata vorrei un consiglio su cosa fare la prossima volta che mi succede. Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Nell'allergia il paziente risponde ad alcune molecole estranee producendo anticorpi sbagliati (IgE,) che poi aderiscono ai nostri mastociti (una categoria di cellule del connettivo). Quando arriva l'allergene, si attacca alle IgE sui mastociti, scatta una reazione di "degranulazione del mastocito" che rilascia istamina e altri mediatori vasoattivi = reazione allergica piu' o meno grave.

Le zanzare non creano vera allergia nel senso che fanno produrre IgE: esse iniettano direttamente loro le sostanze vasoattive istamino-simili (diciamo, per allargare i vasi e succhiare di piu'). Fanno danno per via chimica e non per via anticorpale.

L'entita' della risposta alla puntura puo' variare con la specie che punge, la natura delle sostanze iniettate, lo stato di vasodilaztazione dell'ospite ecc.





[#2] dopo  
Utente 982XXX

Iscritto dal 2009
Grazie Dottor Bianchi per la risposta.