Utente 863XXX
Gentili dottori, sono incinta alla 30ma settimana. Non ho mai avuto la varicella e ieri a casa mia e' arrivata ospite una parente di 13 anni che ha avuto una decina di giorni fa il fuoco di sant'Antonio ed ora ha due tre crosticine (una al fianco e le altre sotto l'ascella destra). Rischio il contagio ? Che precauzioni bisogna prendere ? E come avviene in caso il contagio ? Che cosa puo' succedere se contraggo la varicella ora, incinta alla 30ma settimana ? Vi prego datemi una risposta perche' sono nel panico.
Grazie molte
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente il fuoco di Sant'Antonio è una malattia secondaria da VZV in chia ha già avuto la varicella, sebbene molto meno infettante rispetto alla forma primitiva può ugualmente esporre ad un rischio. Eviti quindi il contatto con la paziente.