Utente 109XXX
caro dottore e' da in po' di tempo che soffro di exstrasistole,chiaramente sono controllato da un cardiologo,stiamo facendo tutti gli accertamenti possibili pero' non si riesce a capire da cosa scaturiscano.abbiamo fatto vari ecg,pressione abbastanza buona, ecocardiogramma ok,analisi ottime, risonanza magnetica al cuore buona e anche un ecografia alla tiroide risultata negativa.La cosa strana pero' e' che dal test sotto sforzo queste exstrasistole anziche ' sparire un po' sono rimaste, abbiamo messo anche l'holter per 24 ore, la prima volta sono comparse circa 13000 exstrasisole,allora il dottore mi ha prescritto un betabloccante, il congescor da 0.125.dopo un mese abbiamo ripetuto l'holter e sono un po' calate arrivando a quasi 9000 al giorno.i dottori mi dicono di star tranquillo e ora mi hanno aumentato la terapia di congescor 0.250 piu' 7 gocce di xanas per 2 volte al di.io sono un tipo molto ansioso e fumo circa 10/12 sigarette al giorno.secondo voi ci sono altri tipi di test che dovrei fare ? e' possibile che i miei stati d'ansia scaturiscano tutto questo?vi sarei infinitamente grato se anche voi mi consigliaste sul dafarsi.cordiali saluti......

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ercole Tagliamonte
24% attività
0% attualità
12% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
gli esami cardiologici che le sono stati consigliati dal collega sono effettivamente ciò che è possibile fare per tentare di identificare la genesi di tali extrasistoli.
Non ravvedo la necessità di effettuare ulteriori esami, anche considerando che il collega, avendo avuto la possibilità di visitarla clinicamente, ha maggiormente chiaro in mente il quadro associato a tale sintomatologia.
Mi sembra doversoso ricordarle che anche fattori come ansia, fumo di sigaretta, disturbi gastroesofagei possono essere alla base di extrasistoli, per cui anche la correzioni di tali cofattori potrebbe influire positivamente sui sintomi.
Cordiali saluti.