Utente 977XXX
gentili dottori
ho 32 anni e mio marito 43 sto vivendo un periodo di ansia e preoccupazione...stiamo cercando una gravidanza con mio marito da circa un anno..visti i nulli risultati luinsi è sottoposto ad uno spermiogramma ed io a dosaggi ormali.
il suo spermiogramma come conclusione rilascia una normospermia con lieve aumento delle forme anomale,
aspetto torbido
viscosità normale
spermatozoi 47.500(valori 20000-150000)
motilità 65
morfologia regolare 55(valori minore 60%)
leucociti alcuni
curva di sopravvivenza:dopo 1 h vivacem mobi 60%
dopo 3 hvivacem momi 58%
dopo 6 h vivac mobi 15%
(valore minore 60%)
per quanto riguarda me invece premetto che ho un ciclo di 28 giorni che pero' il 28 giorno si manifesta con perdite marroni per 5 giorni dopodichè parte il flusso x tre giorni ed in seguito ancora perdite x 3 giorni,quindi tra perdite e flusso mi dura circa 11 giorni.Ho fatto sempre numerose visite con pap test prima di cercare un bambino ed i vari ginecologigi mi hanno sepre refertato un quadro nella norma,dall ecografie sempre tutto bene ed a questo problema di mestruazioni lunghe nessuno ha mai dato peso.Inoltre mia mamma è mancata all età di 52 anni di tumore al seno quindi io ogni anno mi sottopongo a visite ed ecografie mammarie,ho un fibroadenoma già analizzato che cmq tengo controllato,proprio x questa famigliarità nn ho mai preso pillole contracettive ed ormoni(tranne per un anno a 19 anni la mercilon dopo la quale ho scoperto di avere il fibroadenoma)
fatte le dovute premesse dopo il primo dosaggio ormale risulta che nella fase luteinica ho il progesterone a 0,82(1.70-27)la ginecologa mi dice che nn ho ovulato e mi prescrive clomid da assum dal 3 al 5 g 1 capsula x 2 mesi ed in seguito 2 capsule x altri 2 mesi dopodichè se nn rimanessi incinta faremo un esame delle tube.Sinceramente con la famigliarità al seno che ho nn mi sn sentita di assumere subito questo clomid ed ho fatto un'altra visita presso un'altra dotoressa,rifacendo alcuni esami ormonali al 3 giorno (di flusso nnon di perdite)risulta LH 3.96(fase follicolare3.5-12.4),mentre al 14 g in teoria ovulatorio risulta LH( 13.9,14-95.6)FSH 3.61(4.7-21.5)estradiolo377.1(85.8-498)progesterone 0.22(0.80-3)
dalla visita ecografica fatta intorno al 20 g dal flusso risultava un endometrio inspessito e dai valori dell estradiolo la dott.sa mi ha detto che potrei avere ovulato..mi ha prescritto prometium ovuli 200 dal 15 g al 25 g x 2 mesi poi se a settembre nn sn rimasta incinta un ciclo di clomid di due mesi dal 5 al 7 giorno(per evit gavidanze plurime),mi ha cmq spiegato che nel mio caso le stimolazioni avendo questo problema di famigliarità al seno non sono un toccasana e nel caso non riuscissi a rimanere incinta bisognerebbe approfondire lo nspermiogramma di lui ed evit di riempire di ormoni me.Ora io non so se iniziare la cura di prometium e clomid perchè sn terrorizzata di poter avere poi dei probl al seno dovute a questi ormoni e sn combattuta perchè desid un bimbo
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Le rispondo in questa area per la parte che mi riguarda.

Provi a leggere
http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=40512

e

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=53707

e con tutte le informazioni sulla presunta "familiarità"
provi a ripropormi il quesito in area SENOLOGIA.

Invece sui problemi riguardanti la ricerca di una gravidanza in sintesi posti in area
GINECOLOGIA

Cordiali saluti