Utente 112XXX
Dopo aver letto vari consulti già forniti ho trovato richieste con alcune similitudini ma anche parecchie differenze dal mio caso. Ho già fissato un appuntamento con il mio medico ma sono preoccupato e vorrei sentire qualche parere:
Ho 35 anni, faccio palestra da 3 anni e da poco ho ripreso a giocare a calcio a 5.
Da una decina di giorni lamento un fastidio all'inguine/basso ventre destro che spesso interessa anche il gluteo/bassa schiena sempre del lato destro. Quando sono sdaraiato il fastidio si può estendere anche al testicolo e al ginocchio destro. Questo fastidio si manifesta soprattutto con il bisogno di defecare accompagnato da un po' di gonfiore e scompare o quasi dopo l'evaquazione. Vado regolarmente di corpo almeno un paio di volte al giorno e in questi ultimi giorni la frequenza è aumentata (seppur di poco).
Istintivamente quando sento il fastidio (che non mi impedisce nessun movimento sportivo anche se alcuni piegamenti x addominali mi danno noia) mi sento di dover fare allungamenti sia della gamba che del busto.
Sono una persona abbastanza ansiosa e questo ultimo periodo è stato ed è particolarmente stressante. Aggiungo che bevo 3 o 4 caffè al giorno.
Ringrazio anticipatamente x le eventuali risposte.
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La descrizione che ci ha fatto lascerebbe pensare piu' ad un problema di tipo ortopedico (per esempio stiramento muscolare), anche se non possiamo escludere completamente una causa gastroenterologica.
E' pero' evidente che tutto si potrebbe risolvere dal suo Medico di Famiglia, che avendo la possibilita' di visitarla, oltre che di interrogarla, potrebbe piu' facilmente di noi trovarne la causa e proporle la terapia.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Innanzitutto la ringrazio per la rapida risposta.
Aspetto anche io la visita del mio medico che però è prenotata per venerdì mattina.
Nella giornata di oggi il fastidio è stato più lieve e durante la pausa pranzo ho voluto sostenere un allenamento in palestra per valutare eventuali reazioni: subito dopo il riscaldamento il fastidio è scomparso, ho eseguito esercizi di piegamento come lo squat ma si è fatto sentire in modo lieve solo quando ho provato esercizi x addominali. Avendo dovuto passare il resto della giornata alla guida è ricomparso il fastidio ma molto + lieve e quasi più localizzato sul fianco/alto gluteo. Tutto questo mi fa sperare per un problema propio di tipo ortopedico.
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Lo credo anche io... ma aspettiamo che a dirlo sia chi avra' modo di visitarla.
Nel frattempo, e nell'ipotesi che sia proprio un problema muscolare, ritengo che debba cercare di diminuire al minimo gli sforzi necessari, ed evitare quindi, almeno fino a venerdi', di fare troppe "prove"...
Cordiali saluti