Utente 112XXX
Buona sera, ho 27 anni e alla ventesima settimana di gravidanza ho scoperto che il mio bambino era affetto da una serie di malformazioni, e con l'amniocentesi abbiamo avuto la conferma che si trattava di trisomia 13, così abbiamo deciso per l'aborto terapeutico, viste le gravi malformazioni. Mi hanno consigliato di fare il cariotipo sia mio che di mio marito, volevo sapere se questo tipo di malattie cromosomiche sono dovute ad un "difetto" nei miei e di mio marito cromosomi oppure se si è trattato solo di un caso.Secondo lei è così indispensabile fare il cariotipo? E, in una futura gravidanza, il fatto che il primo feto sia stato affetto da una trisomia aumenti il rischio di avere un altro bambino con questa malattia?Grazie in anticipo per la risposta..sto cercando di capirci qualcosa..spero di aver espresso al meglio il mio problema..Grazie ancora
[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
LECCO (LC)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Poichè nessuno le ha risposto in questa area (ma potrebbe ancora accadere) provi a ripostare anche in area
GINECOLOGIA.
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille per il consiglio lo farò subito.
Ancora grazie