Utente 112XXX
buonasera gentili dottori,
sono stata dal mio odontoiatra per una cisti sul palato duro accanto alla linea che divide il palato in due metà. probabilmente si tratta di esostosi o di una papilla palatina. ultimamente mi da un pò fastido, mi provoca prurito e bruciore. la volta non è neanche perfettamente rosea. può trattarsi di un'infiammazione in corso? preciso che ho due protesi mobili ( a detta del dentista fanno molta pressione sulle gengive)e diverse otturazioni.
dopo la cura odontoiatrica mi è sttao prescritto solo del colluttorio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Graziano
32% attività
0% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2005
Purtroppo per darle un parere dovremmo conoscere la diagnosi precisa del suo problema.
Se fosse una cisti disembriogenetica, quale quella mediana del palato, non da la sintomatologia da lei descritta. Un' esostosi è qualcosa di molto diverso da una cisti. La papilla palatina infine non è una neoformazione patologica, ma semplicemente un'escrescenza mucosa fisiologica sul palato dietro gli incisivi centrali.
Saluti
[#2] dopo  
112597

dal 2009
prima di tutto la ringrazio per la risposta.
una precisa diagnosi non mi è stata fatta. ho considerato la visita abbastanza frettolosa, in quanto questa protuberanza mi è stata solo palpata con uno strumento di ferro. dall'ortopantomografia (per carie) non è mai stato rilevato niente di anamolo, me ne sono accorta andandola a toccare con la punta della lingua.
non credo sia cresciuta ed è da un anno che me ne sono accorta.
la papilla palatina quindi non può trovarsi nella zona che ho descritto?