Utente 112XXX
SALVE, SONO UNA RAGAZZA DI 23 ANNI. SONO MOLTO PREOCCUPATA IN QUANTO PRESENTO ORMAI DA QUALCHE SETTIMANA DEI DOLORI (OGGI TUTTO IL GIORNO) AL PETTO,TALVOLTA TUTTA LA PARTE SUPERIORE MA SOPRATTUTTO LA PARTE SX IN UN PUNTO PRECISO TRA IL SENO E IL CENTRO DEL PETTO E DALLA PARTE SX DEL SENO VERSO IL BRACCIO. IL DOLORE E' PRESENTE ANCHE ALLE SPALLE, COLLO E IL DORSO. AL PETTO CERTE VOLTE COME DOLORI INTERCOSTALI. SONO STATA RICOVERATA PER ACCERTAMENTI: HO FATTO DIVERSI ELETTROCARDIOGRAMMI, UNA ECO-CARDIO - ENZIMI CARDIACI - VISITA CARDIOLOGICA - ESAMI DEL SANGUE - ECO-ADDOME - RAGGI AL TORACE (TUTTO NEGATIVO!). FACENDO UNA GASTROSCOPIA RISULTA UNA ERNIA IATALE DA SCIVOLAMENTO E REFLUSSO GASTRO ESOCFAGEO. STO PRENDENDO DELLE PASTIGLIE X LO STOMACO MA QUESTI DOLORI CONTINUANO. A FINE MESE DOVRO' FARE L'ESAME HOLTER..
DITEMI QUALCOSA VI PREGO PERCHE' HO MOLTA PAURA DI AVERE QUALCOSA AL CUORE!!! IL MIO MEDICO DICE DI NO MA IO PASSO DEI MOMENTI IN CUI HO PAURA CHE MI VENGA UN INFARTO, INIZIO A SUDARE ECC..CERTE VOLTE HO IL BATTITO ACCELERATO DEL CUORE.
INOLTRE RISCONTRO MAL DI TESTA, CERTE VOLTE DOLORE ALLA MANDIBOLA E BOCCA SECCA.
MA IL MIO PROBLEMA E' IL DOLORE AL PETTO (SO CHE L'INFARTO DA QUESTI DOLORI).
SI SAREBBE VISTO DA QUESTI ESAMI SE AVESSI QUALCOSA AL CUORE?? SONO DAVVERO PREOCCUPATA!! VI PREGO DATEMI UNA RISPOSTA...GRAZIE..SCUSATE LO SFOGO!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la sintomatologia simil anginosa da lei così ben descritta è tuttavia manifestazione anche dell'ernia jatale soprattutto quando si accompagna a reflusso gastro-esofageo. Per la sua giovane età, e data la negatività degli esami cardiologici cui si è sottoposta e altamente probabile che i suoi fastidi siano esclusivamente di natura gastrica. A tal fine ne parli con il suo curante per una corretta terapia farmacologica.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Grazie per la cortese risposta.
Ormai è da qualche settimana che ho delle cure x lo stomaco ma purtroppo il problema continua.
Gli esami cardiologici che ho fatto sono sufficienti per escludere un infarto? Anche se sono così giovane?
Sono davvero molto preoccupata.
Ho sempre questi dolori....
[#3] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
Vorrei solo essere rassicurata sul fatto che non possa essere un infarto...gli esami che ho fatto sono sufficienti.
Ho dolore talvolta anche al braccio sx e collo.
Però certe volte prende entrambe le spalle e arriva fino alla mano..
Sono davvero terrorizzata...
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, gli esami effettuati in passato hanno evidenziato una normale attività cardiaca, che escluderebbero la natura ischemica dei suoi attuali fastidi. Si tranquilizzi.
[#5] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille per la cortese risposta...