Utente 106XXX
Salve ho 36 anni e da qualche tempo ho dei cali dell'erezione
volevo sapere in che modo il fatto che sia un fumatore (15/20 al di da 18anni) e bevitore (una birra 66 al giorno) può influire su questa situazione o sia solo una cosa psicogena, da premettere che soffro di EP
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,e' accertato che il fumo in primis e l'alcol,cosi' come gli altri stili di vita scorretti,siano tra le cause determinanti il disagio sessuale legato al calo del tono erettivo.Mentre le malattie (diabete,ipertensione etc.) non guariscono ma si curano tutta la vita,uno stile di vita non idoneo puo' essere corretto e,quindi,giovare al meccanismo erettile.L'impegno psicologico e' presente nel 100% dei casi.L'eiaculazione precoce e' un disagio sessuale che puo' anche essere secondario all'ansia da prestazione ed all'angoscia del fallimento che tendono ad accellerare il coito...Si rivolga ad un esperto andrologo.Cordialita'.

[#2] dopo  


dal 2009
grazie per la risposta
quindi i due problemi possono essere legati (EP e calo dell'erezione)?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...sicuramente la eiaculazione precoce e la disfunzione erettile possono essere collegati.Quale sia il link tocca all'andrologo inquadrare con una rigorosa diagnosi il quadro clinico.Cordialità.
[#4] dopo  


dal 2009
grazie