Utente 532XXX
Salve ho 37 anni e da quando ne avevo 18 mi sono accorto di avere un ipertrofia intesezionale non ostruttiva, ad oggi per un aumento improvviso di pressione arteriosa ho chiesto un consulto al medico che dopo avermi prescritto un ecg all' esito mi ha detto che ho avuto delle ischemie, a me pare che l'ipertrofia simuli proprio questo, cioè e come se avessi un quore vecchio con tanti infarti. e cosi vi prego rispondetemi, Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la cardiopatia ipertrofica non ostruttiva può in effetti all'esecuzione di un tracciato elettrocardiografico presentare delle tipiche alterazioni similinfartuali che invece non sottointendono problemi di natura ischemica. Proprio per dissipare dubbi è sempre buona norma custodire elettrocardiogrammi effettuati in passato onde evitare dubbi diagnostici all'operatore di turno, infatti la semplice visione di alterazioni elettrocardiografiche già presenti nei pregressi tracciati permetterebbe la rapida esclusione di una eventuale patologia ischemica.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 532XXX

Iscritto dal 2008
Grazie Dr Martino,