Utente 968XXX
Buongiorno,
ho un dubbio riguardante l'assunzione della pillola in caso di diarrea. Assumo da un anno la pillola Yasminelle; per l'attuale blister sono alla seconda settimana di assunzione. Ieri ho avuto una singola scarica (non credo grave) di dissenteria (erano feci molto molli, non totalmente liquide) entro le 4 ore dall'assunzione e allora ho preso un'altra pillola che poi è stata correttamente assorbita dall'organismo, poichè non ho più avuto problemi di dissenteria. Oggi ho assunto la mia pillola giornaliera come al solito alle 8.40 del mattino e alle 13.15 (quindi dopo più di 4 ore e mezza) ho avuto un altro (singolo) episodio di feci molto molli-liquide.
Devo assumere per sicurezza un'altra pillola oppure essendo passate le 4 ore non ci sono problemi e non mi devo preoccupare per la sua efficacia contraccettiva?
Sul bugiardino di Yasminelle in effetti c'è scritto che in casi di diarrea grave entro 3-4 ore si consiglia di assumere una pillola in più e l'effetto contraccettivo è garantito, ma io preferisco chiedere cosa ne pensate.
Vi ringrazio per la risposta che mi darete. Porgo cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Gentile utente
se l'entità del disturbo diarroico non è di particolare rilevanza,il rischio è limitato al tempo di "entro le 4 ore"