Utente 112XXX
salve,ho fatto un abuso cronico di alcool di 10 anni,e da 4-5 mesi ho smesso di bere(ho bevuto solo qualke birra e vino)e ho appena iniziato la cura con ETILTOX(4 pillole in un giorno x 4 giorni,e poi 2 al giorno i conseguenti).Volevo sapere se questo farmaco mi possa far scomparire la forte ansia,tensione,tremori e attacchi di panico cronici che tutt'ora sento 24 h su 24 e entro quanti giorni posso guarire completamente e se il mio stato emotivo si possa riequilibrare mente e corpo.
poi un'altra domanda:io sto praticando il S.E.R.T. perchè mi hanno ritirato la patente per eccesso di alcool per 1 anno(ormai è quasi passato)e 1 altro mese dovrò fare la commissione per farmi riavere la patente,quindi sono sicuro che le analisi del sangue e delle urine che rilascio settimanalmente sono "pulite" anche perchè non ho più intenzione di bere.valutando questa situazione nelle analisi tossicologiche risulta questo farmaco?se risulta mi potrebbero creare dei problemi nel rilasciarmi la patente?
mi ridaranno lo stesso la patente?
aspetto la vostra eventuale risposta,cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

L'etiltox non ha queste proprietà, serve solo per l'abuso di alcol.
L'etiltox va somministrato da un'altra persona, spero sia così. Altrimenti non ha senso. Il suo funzionamento prevede delle intossicazioni con conseguente effetto condizionante. Se queste non si sono verificate, non si può dire che stia funzionando. Non è chiaro se quando dice di aver bevuto ha avuto appunto le crisi da etiltox o no.

Gli esami riescono a capire se lei ha bevuto negli ultimi giorni. Se come dice qualcosa ha bevuto, potrebbero risultare positivi (il cd test).

La frase "le analisi del sangue e delle urine che rilascio settimanalmente sono "pulite" anche perchè non ho più intenzione di bere" è preoccupante. Se lei ha una dipendenza alcolica, l'intenzione non conta, conta il funzionamento della cura.
[#2] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
dottore le analisi sono di sicuro "pulite" cioè negative anche perchè vi ripeto non sto bevendo più,e quando bevevo quelle bevande alcoliche lo facevo 3-4 giorni prima delle analisi,quindi in 3-4 giorni l'alcool nel sangue e nelle urine le ho smaltito,infatti ho visto i risultati delle analisi e non cè alcuna traccia di alcool,più che altro io sto soffrendo nel trattenermi a non bere,perchè la necessità cè ed è anche molto forte.
per l'esattezza non sto toccando neanche 1 bicchiere di vino da 3 mesi,questo è sicuro.adesso spero di essermi spiegato meglio,quindi cortesemente rileggete la mia e-mail e per favore rispondete alle mie domande perchè ho bisogno di sapere,mi rivolgo a voi e alla vostra professionalità.
Dimenticavo,scusatemi per la mia ignoranza ma non ho capito questa frase "Il suo funzionamento prevede delle intossicazioni con conseguente effetto condizionante. Se queste non si sono verificate, non si può dire che stia funzionando".
grazie per la vostra pazienza,cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No. Le analisi del sangue comprendono un parametro che si chiama cdt (almeno di solito è così) che è in grado di rilevare il consumo di alcol degli ultimi giorni, se supera un certo quantitativo.
Siccome lei diceva che ogni tanto ha bevuto qualcosa, e ora me lo conferma, questo parametro può essere positivo.
Anche se non c'è alcuna traccia di alcol.
Se da tre mesi non beve più alcuna bevanda alcolica (non importa quale), verrà negativo.

Etiltox è un farmaco che funziona attraverso il succedersi di episodi di intossicazione qundo uno beve sopra l'etiltox. Se questo non si verifica, non si può dire che sia l'etiltox a funzionare. Se l'etiltox lo prende da solo, non ha proprio senso la terapia così impostata, va somministrato da un'altra persona.

[#4] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
in parole povere se io prendo l'etiltox per un certo periodo e non sento nessun miglioramento del mio benessere psico-fisico significa che non è la pillola che mi possa togliere tutta questa tensione e ansia che ho addosso o per disintossicarmi?anche se l'etiltox l'ho preso per 2 giorni e "sembra" che stia funzionando,cioè mi sento 1 pò più calmo(anche se sono solamente 2 giorni)...sarà la mia autosuggestione?.
e secondo voi dato che vi ho raccontato la mia situazione,se non è l'etiltox a farmi guarire,cosa potrei prendere per calmarmi,dato che sono agitato dalla mattina alla sera?vi premetto che io non ho nessun motivo per sentirmi agitato,ma mi agito in continuazione per niente.
[#5] dopo  
Dr. Matteo Pacini
60% attività
20% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Sull'ansia non c'entra niente, è un farmaco per condizionare il comportamento di consumo alcolico. Per disintossicarsi non c'entra niente.
"Due giorni" ? Un trattamento per la dipendenza da alcol si giudica in diversi mesi, figuriamoci in due giorni...
Ma lei diceva che non beve da tre mesi, non è chiaro allora.
Se lo prende lei da solo comunque non ha senso, ripeto.