Utente 113XXX
Egr. Dottori, sono un ragazzo di 27 anni ed alcuni mesi fà mi è stata diagnosticata azoospermia a seguito di un primo spermiogramma.Consultando il ginecologo di mia moglie, lo stesso mi ha prescritto un 2° spermiogramma e vari esami che vi elencherò in seguito.Dal 2° spermiogramma effettuato in un laboratorio diverso è emerso quanto segue: "UNO SPERMATOZOO MOBILE SUL VETRINO".I successivi esami effettuati sono stati:
1) Dosagi ormonali: TSH 1.6 MU/ml(0.3-3.6) FT3 2.61 pg/ml (2.2-4.2) FT4 0.95 ng/ml (0.8-1.7) AbTp <2.55 (fino a 35) AbTg <6.12 (fino a 30) TESTOSTERONE 5.1 ng/ml (3-10.6) FSH 10.6 mIU/ml (1.7-12) LH 5.4 mIU/ml (1.7-7) PRL 24.3 ng/ml (3-25).

2) Ecografia testicolare: Didimi regolari per dimensioni ed ecostruttura, privi di lesioni. Epididimi nella norma. Non segni di idrocele. Si segnala varicolece sn.

3) Eicaulazione retrogada: Negativa

4) Mappa cromosomica: 46XY

Dopo aver visto gli esami qualche giorno fa, mi aveva consigliato una stimolazione con FSH ed LH ma non ero molto convinto ed ora sono in attesa di una vista da un urologo della mia zona.
Vorrei gentilimente un parere da parte Vs. sulla mia situazione, considerando che desideriamo un figlio con mia moglie, e un consiglio su come dovremmo muoverci.
Vi ringrazio anticipamente.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
credo che il ginecologo dovrebbe pensare a fare il ginecologo, senza mettere il naso in cose che lo riguardano. Anzitutto bisognrerebbe sapere se quegli spermiogrammi sono stai centrifugati ed il grado del varicocele. Ad una corretta valutazione mancano microdelezione cromosoma Y e screening della fibrosi cistica.
Pertanto:
Se gli spermiogrammi non son stai centrifugati, lo faccia e congeli gli spermatozi eventualmente trovati, che quando son pochi pochi è facile perderli del tutto, trovi la maniera di farsi dire il grado di quel varicocel e non faccia quella terapia che non serve a niente nel suo caso.
Faccia sapere se vuole.
[#2] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Dottore la ringrazio per la celere risposta. Per quanto riguarda la centrifuga posso dirle quasi per certo che è stata effettuata; per quanto riguarda gli altri esami ha confermato i miei dubbi perchè anch'io credevo di doverli fare ma non me li aveva prescritti, comunque credo che in settima vedrò l'urologo e ne parlerò con lui. Secondo lei ci sono possibilità di trovare spermatozoi con biopsia testicolare per una successiva fecondazione? Grazie.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
scusi la predica: evitiamo le incertezze: quasi sicuro che siano stai centrifugati. Se ne accerti: la possibilità di falsi positivi è del 20%, pertqanto....
Altra cosa: i grandi varicoceli con azoospermia se corretti chirurgicamente nel 30%-40% ristabiliscono la spermatogenesi pertanto occhio al grado di qwuel varicocele.
La possibilità di trovare spermatozoi è del 40%-60% se è non ostruttiva, del 80%-100% se è ostruttiva. Facciamo prima diagnosi decente poi ci guardiamo.
[#4] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Salve Dottore,
ieri sono stato dall'andrologo il quale ha visionato tutti i miei esami effettuando anche una visita ed ecografia. Ha effettivamente riscontrato il varicocele ma dichiarandolo di lieve entità dicendo anche che la mia situazione va oltre il varicocele.
Dato che con il 1° spermiogramma avevo riscontrato anche una spermiocoltura positiva, divenuta negativa nel 2° curando l'infezione con tavanic prescrittomi dal ginecologo, mi ha consigliato di riprendere la cura di tavanic per altre 2 settimane associandolo a fertiplus per un mese, ed alla fine ripetere per la terza ed ultima volta lo spermiogramma. Fatto questo se persiste la medesima situazione, dovremo prenotare una ICSI. Io gli ho chiesto se dovevo effettuare le microdelezioni del cromosoma Y e lo screening della F.C. e lui mi ha risposto che lo faremo in seguito se si effettuerà la ICSI dato che se li facessimo ora, ed uno dei risultati fosse positivo, comunque il trattamento sarebbe sempre una ICSI quindi, tanto vale attendere. La ringrazio in anticipo.
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Si tratta di abitudini: lavoro in un centro di fec. assistita, fra l' altro, per cui vado in automatismo.
[#6] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Dottore mi scusi ancora, ma nel malaugurato caso in cui ci fosse una microdelezione oppure lo screening risultasse positivo, che problemi ci potrebbero essere per la ICSI?
Grazie.
[#7] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la microdelezione Y può essere trasmessa al figli maschio e dare infertilità Lo screening va sempre valutato in entranbi i coniugi per scongiurare la fibrosi cistica.