Utente 891XXX
Gentili dottori,
scrivo per ricevere da voi un consiglio. Ho i capelli mediamente lunghi, e sin da piccola riuscivo a lavarli una volta a settimana, perchè abbastanza secchi.

Crescendo (ho 23 anni), sono cambiati e da qualche anno sono diventati più lisci e meno secchi. Ad oggi riesco comunque ancora a lavarli una volta a settimana (anche se a volte faccio un po' do fatica) Ciò che mi infastidisce di più sono i ciuffi davanti, che da qualche anno si sporcano molto più velocemente del resto della testa.. dopo 3 giorni iniziano ad apparire grassi.. come mai? premetto che non ho la pella molto grassa..
come posso cercare di risolvere questo fastidio? Probabilmente basterebbe lavarli più spesso, ma ho paura che lavandoli di più tendano a sporcarsi maggiormente, entrando così in un circolo vizioso.
ma soprattutto, come mai daventi si sporcano più facilmente? da cosa può essere dovuto? potrei usare degli shampoo specifici?

Naturalmente questo è un semplice fastidio, più che un vero problema, ma un consiglio da parte vostra mi farebbe piacere.

Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Cara paziente,
i motivi per cui si riferisce un aumento della secrezione sebacea vanno in primis ricercati negli ormoni, poi in un' altra serie di fattori, o cofattori, ma il primo ed irrinunciabile step è la visita dermatologica, dalla quale si partirà poi per verificare se necessario, tutta una serie di cose.

A presto. Cari saluti


Mocci
[#2] dopo  
Utente 891XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore,

quali sono gli ormoni principalmente coinvolti in questa situazione, e quindi da controllare? fino a circa due anni fa i miei capelli erano molto mossi, con i boccoli, ora invece sono molto più lisci e inconsistenti.
Anche questo può essere un problema ormonale?
Io ho fatto qualche esame, per altri motivi, giorno fa, ed ho notato di avere la prolattina a livelli quadruplicati rispetto al normale. Tale ormone potrebbe essere collegato? questo tipo di cambiamento, nei capelli, è definitivo o posso sperare di ritrovare la mia "chioma" di un tempo?

Cari saluti.
[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
0% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2005
Salve,
Vada subito a fare inquadrare e gestrire la sua iperprolattinemia! Cosa a spetta? I capelli sono il meno , ma i problemi ormonali vanno curati! Peraltro, la prolattina spesso, come si dice, si trascina dietro gli androgeni, con annessi a connessi.

Cari saluti

Mocci
[#4] dopo  
Utente 891XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore,

sono andata a fare una risonanza all'ipofisi, ma tutto è risultato nella norma. MI recherò al più presto dal mio dottore per farmi prescrivere nuove analisi ed accertamenti. In questa sede, ciò che più mi preme è invece capire gli effetti eventuali della prolattina sui capelli e se, sistemato il quadro ormonale, i problemi legati ai capelli si sistemeranno in maniera autonoma, se si ritroverà la situazione precedente all'aumento di prolattina (noto anche una forte miniaturizzazione di una piccola percentuale dei capelli che perdo quotidianamente e ne sono un po' preoccupata).

Inoltre le chiedo di suggerirmi se ci sono particoari ormoni da tenere sotto controllo in questo senso, in modo tale da disciterne con il mio medico e farmi prescrivere le analisi adeguate, oltre a quelle per cercare di capire da dove arriva il mio problema con la prolattina.

La ringrazio per la sua disponibilità e per il suo cortese aiuto.

Cari saluti.