Utente 113XXX
Caro Dottore....è da un pò ke m pongo questo problema...ho il pene curvo saranno + o - 30 40 gradi..inizia dalla metà ad inclinarsi a destra...nel rapporto sessuale può creare fastidio a me o alla mia lei? mi dica se ho bisogno dell'operazione...Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Gentile lettore , se riesce ad avere dei rapporti sessuali soddisfacenti per lei e la sua partner l'intervento non è necessario.
Consulti comunque per una più accurata valutazione un andrologo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
Caro Dottore...il fatto è ke nn ho mai avuto un rapporto sessuale...ho una ca**o di paura...sono fidanzato x questo ho kiesto...nn vorrei creare qualke guaio...e poi m vergogno come un ladro del mio problema ç_ç....Arrivederci è stato gentilissimo...
[#3] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Non ha alcun motivo di vergognarsi, faccia una visita andrologica così da fugare ogni dubbio.
Resto a disposizione .
Cordiali Saluti
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,
la consapevolezza di avere un pene curvo può creare disagi estetici e "paure" di farsi vedere da qualche ragazza.
In genere viene consigliata la correzione chirurgica solo in occasione di curvature particolarmente evidenti o quando la penetrazione sia comunque risultata inpossibile o difficile.
veda su www.andrologia.lazio.it qualche notizia in piu'
consulti uno specialista andrologo che possa darle gli opportuni giudizi, valutazioni e consigli
cari saluti