Utente 113XXX
Salve sono un ragazzo di 17 anni e vorrei porvi un quesito. Verso il 15 dicembre sono stato operato ad una fistola sacro coccigea. La zona rimossa era molto grande a detta del medico; Per circa 3 mesi e mezzo mi sono recato verso l'ospedale nel quale mi sono operato per effettuare delle costanti medicazioni a base di garza e un medicinale che mi sembri si chami Rifocilm o qualcosa di molto simile. Premetto che la fistola dopo l'operazione non mi è stata chiusa con punti bensì mi è stata lasciata aperta. Ora dopo circa 1 mese che ho smesso di fare medicazioni il buco c'è ancora ma c'era gia da quando ho smesso di fare le medicazioni. Volevo sapere è una cosa normale?? Non ho comunque peridite di sangue o pus. Devo preoccuparmi o è normale che ci sia ancora questo buchino? Devo farmi visitare dal medico che mi ha operato?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Si, la guarigione lasciando la ferita aperta prevede questi passaggi. Un controllo chirurgico credo sia comunque utile. Auguri!