Utente 113XXX
Salve. Vorrei porvi una domanda: ho praticato sesso orale con una prostituta usando il preservativo.
Ho letto su varie documenti che è possibile contrarre il virus HIV o altre malattie sessualmente trasmissibili anche attraverso il sesso orale se la donna ha ferite aperte in bocca, gengiviti o similari. In questo caso il sangue, nella malaugurata ipotesi il preservativo non funzioni a dovere è sufficiente che entri a contatto con qualsiasi parte del pene per trasmettere l'infezione?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
salve,
direi che a sua volta il opene dovrebbe avere delle lesioni,sia pure microlesioni del rivestimento cutaneo, ma non credo che lei, perlomeno a quanto ci racconta abbia potuito correre alcun tipo di rischio.

Cari saluti

Mocci
[#2] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la solerte risposta.
Dunque in base a quanto scritto, in questo caso non sarbbe giustificato effettuare un test ELISA, la cui attendibiltà mi domando, dopo quanto tempo dal sospetto contagio, ha senso considerare corretta?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
8% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2005
Se vuole essere sicuro faccia pure il suo test, ma ribadisco quanto già detto in precedenza. Il periodo finestra, in caso di infezione HIV è di circa 3 mesi.

Cari saluti

Mocci