Utente 756XXX
Gentili Dott. volevo esporVi quanto accaduto oggi dopo una visita andrologica di controllo. La visita in se per se è andata bene, mi ha chiesto molte cose e ho risposto senza falsare la verità. Alla domanda del dottore: "Ha problemi con l'erezione?", la mia risposta sincera è stata: "Direi di no, anche se qualche volta mi è capitato di perdere l'erezione all'improvviso, ma è più dovuto a fattori psicologici, magari stress o un poco d'ansia da prestazione". Al che il dottore comincia a parlarmi degli effetti benefici del cialis per questo mio problema e che aiuta a ristabilire la corretta circolazione sanguinea all'interno delle cavità del pene. Insomma mi è stato venduto il farmaco come curativo. La mia risposta è stata che preferisco non prenderlo in quanto credo di non averne bisogno, soprattutto non credo molto nell'effetto curativo sopra citato. Mi sto sbagliando?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Alla sua età, essendo in buona salute ,non dovrebbe fare uso di nessun farmaco per ottenere l'erezione.
Deve forse imparare meglio a gestire la sua ansia.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
concordo con lei: questo farmaco non ha un effetto curativo, in particolare alla sua età.
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

la prescrizione del cialis dovrebbe essere conseguente alla verifica di una problematica vascolare che impedisce una corretta erezione.
La verifica della situazione vascolare dovrebbe essere ottenuta mediante valutazioni ecodoppler.
mi sembra una gestione un po' semplificata del suo problema, perlomeno per quello che lei ci fa capire dalla sua lettera
cari saluti
[#4] dopo  
Utente 756XXX

Iscritto dal 2008
Gentili Dottori, grazie per aver risposto al mio quesito. Personalmente non volevo sapere se secondo il vostro parere era indicata la prescrizione del farmaco, in quanto alla base della diagnosi non c'è stato nessun test o qualsivoglia prova scientifica tale da giustificare questa prescrizione, ne da parte mia una richiesta di tale farmaco.

Cordiali saluti e complimenti per il lavoro svolto.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

a questo punto, oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi che mi hanno preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste tematiche con relative indagini diagnostiche e terapie, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com

[#6] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

sulla efficacia "curativa" del cialis prescritto ed assunto giornalmente c'è ancora molto da vedere e discutere.
Io personalmente non ne sono convinto anche se riconosco una certa reazione positiva da parte di pazienti, affetti da disfunzione erettile, nella assunzione del farmaco in maniera costante, svincolata dal fatto o meno di avere dei rapporti
cari saluti
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

con le informazioni ricevute ora le consiglio di riconsultare il suo andrologo e con lui rivalutare la sua particolare situazione clinica.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com