Utente 106XXX
Salve ho 36 anni
mi capita spesso di non avere una buona erezione e di provare il sintomo di urinare quando succede, soffro di EP, e dopo l'eiaculazione ho un ipersensibilità al glande (mi dà enorme fastidio anche se lo sfioro con un dito), può dipendere solo da un fatto psicogeno?, o dal fatto che nella maggior parte del tempo (pene a riposo) il glande è sempre coperto e anche in erezione lo devo far uscire con le mani (per questo dovrò sottoportmi a breve a circoncisione)
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
dia qua tutte le ipotesi sono valida. Un cosnulto dal colega che la operreeà sarà dirmente.
[#2] dopo  


dal 2009
Non ho capito bene, dimenticavo anche di scrivere che la mattina non ho un erezione soddisfacente
grazie
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Dico che di qua si posson fare tutte le ipotesi del mondo, ma in assenza di visita de visu rimane tutto un punto interrogativo. L' assenza di erezioni mattutine non vale come sintomo
[#4] dopo  


dal 2009
quindi posso stare trq per le erezioni mattutine...grazie per le risposte