Utente 113XXX
sono una ragazza di 22 anni. da circa un mese accuso dolore nella zona del coccige. sono una studentessa e quindi per la mia vita piuttosto sedentaria ho pensato che il problema potesse essere rintracciato nello stare troppo seduta soprattutto sul divano. ieri però dopo essere andata in bici ho accusato dolori molto forti che non mi hanno permesso nè di dormire durante la notte in nessuna posizione nè di poter stare seduta durante il giorno seguente. purtroppo accuso dolore anche stando in piedi. spero mi potiate aiutare a darmi una diagnosi o almeno dirmi a quale specialista debba ricorrere. ringrazio anticipatamente chi mi risponderà.
[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
E' possibile che si stia sviluppando una cisti sacro-coccigea, o almeno questa e' una delle ipotesi da verificare. Lo Specialista del settore e' il Chirurgo Generale, al quale puo' accedere dietro consiglio, qualora fosse opportuno, del suo Medico di Famiglia. Se i Colleghi, a seguito della visita, dovessero escludere con certezza questa patologia si potra' pensare ad un percorso diagnostico diverso.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio per la sua risposta.vorrei porle un altra domanda se non dovessi avere questa cisti sacro-coccigea quali potrebbero esserere le altre cause di questo dolore?
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Mah... se la regione e' quella che penso io magari puo' essere qualcosa di pertinenza ortopedica... Ma non corra troppo: proceda per gradi come le ho scritto e vedra' che la soluzione si trova!
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 113XXX

Iscritto dal 2009
oggi il medico di famiglia mi ha visitato e presume che si tratti di qualche pelo incarnito(anche se a vista non c'è nulla)che potrebbe sfociare in seguito in una ciste.mi ha prescritto la pomata gentalin-beta per disinfiammare la parte e mi ha detto di aspettare finchè si comincia a vedere qualcosa.sinceramente non sono rimasta soddisfatta.lei cosa ne pensa?la ringrazio molto per la sua disponibilità e per le sue risposte esaurienti.
[#5] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
La cisti sacro-coccigea e' detta anche "sinus pilonidalis": quest'ultima parola viene dal latino "pili nidus", che vuol dire "il nido del pelo". Penso dunque che il suo Medico ha avuto lo stesso identico sospetto che e' venuto a me! Infatti una cisti sacro-coccigea trae origine proprio da un "pelo incarnito"!
Abbia fiducia nel suo Medico e segua i suoi consigli, perche' credo proprio che le stia dando quelli giusti.
Cordaili saluti