Utente 112XXX
salve,espongo subito il mio problema;ho 28 anni, rapporti sessuali normali senza alcun tipo problema ma non sono mai riuscito a masturbarmi,in pratica senza una partner non riesco a raggiungere l'orgasmo. da un po' di tempo quando non ho rapporti regolari dopo circa una settimana noto un fastidioso rigonfiamento del varicocele che mi è stato consigliato di operare. vorrei anche sapere se ci sono metodi x indurre l'eiaculazione con metodi diversi da quelli naturali.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

questi problemi sessuali hanno una forte componente psicologica e funzionale; comunque il primo passo da fare in questi casi è sentire un esperto andrologo.

Se desidera poi avere più informazioni dettagliate su queste particolari disfunzioni sessuali le consiglio di consultare anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=65191 e

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=81914 .

Sul varicocele invece le dico che, prima di prendere una decisione chirurgica, è sempre "obbligatorio" fare almeno un esame del liquido seminale.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

più frequentemente capita che un maschio non riesca ad eiaculare durante il rapporto ma facilmente durante la stimolazione digitale-manuale.
Qualche volta esistono problemi organici che uno specialista andrologo potrebbe evidenziare, altre volte si tratta di meccanismi "complessi" che sono legati a fenomeni psico-sessuali
cari saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

fatta la valutazione andrologica poi ci aggiorni, se lo desidera, perchè questo potrebbe essere utile anche a noi per capire se abbiamo, da questa postazione e dalle sue parole, almeno intuito, anche se non "centrato", la causa del suo problema.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#4] dopo  
Utente 112XXX

Iscritto dal 2009
non mi ero ricordato di dirvi che un esame del liquido seminale l'ho gia fatto e i parametri sono tutti nella media... ma non so se esporre il mio problema all'urologo che mi ha visitato e dovrebbe operarmi o se prenotare una visita da uno specialista in andrologia..!
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

per capire meglio il suo problema e soprattutto darle una più precisa valutazione sull'indicazione chirurgica ricevuta, dobbiamo avere nei dettagli l'esito del suo esame del liquido seminale.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com