Utente 113XXX
80 anni. da 20 gg in ospedale per intervento al rene causa "neoformazione subcapsulare diametro max 5.5" come da biopsia "carcinoma papillare di tipo 1 grado nucleare 2 fuhrmran". intervento prima effettuato in laparoscopia video e poi a cielo aperto causa forte emorragia ("è scoppiata una vena"- parere medico!). numerose trasfusioni. situazione post operatoria complicata: più trasfusioni di "rabocco", flebite alle gambe e ora testicoli fortemente ingrossati tanto da impedire la deambulazione (infezione da catetere? medici omertosi).
devo preoccuparmi?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Rita Caponetti
24% attività
0% attualità
8% socialità
GROSSETO (GR)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
Sicuramente ha avuto un bel po' di sfortuna con tutte queste complicanze... Comunque ora lentamente tutto dovrebbe migliorare: le complicanze da Lei descritte sono tutte " curabili" e la sua età dovrebbe garantire che il tumore, anche se dovesse ripresentarsi, si ripreseterebbe con caratteristiche di grande lentezza.
Auguri!