Utente 961XXX
buongiorno,è da ottobre che ho sempre dolore nella cavita pelvica a destra.Il mio medico di famiglia all' inzio mi ha detto che poteva essere una forma di appendicite infiammata e mi ha fatto seguire una dieta, ma i dolori non mi sono passati.Poi mi ha detto che si poteva trattare di intestino irritato che mi dava quel tipo di dolore e ho continuato a seguire la dieta. Un mese fa mi ha fatto fare una ecografia il cui esito è stato:Minute immagini iprecogene nei distretti caliceali medi a dx delle dimensioi di 6mm come per microlitiasi. Ovaio sn in posizione bassa.In sde annessiale dx si segnala immagine ipoecogena delle dimensioni di circa 16 mm come per piccola cisti funzionale.
Quindi mi ha detto di fare una visita ginecologica ma l esito è stato negativo,mi ha detto ke non ho niente,che a livello ginecologico sono perfetta.
Solo che il dolor continua e mi fa male anche il fianco destro, la parte anteriore della coscia destra e il polpaccio destro fino alla caviglia.Potebbero essere annessi tra di loro questi dolori??
grazie anticipatamente per qualsiasi risposta.
cordiali saluti.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
A questo punto e' doveroso ricominciare da capo il suo percorso diagnostico. Per prima cosa una visita dal Medico di Famiglia: una buona anamnesi aiutera' a indirizzarla verso accertamenti clinici che, a mio avviso, questa volta dovranno comprendere anche valutaziono di tipo ortopedico/posturale e urologico. Poiche' l'ipotesi di una appendicopatia e' stata a suo tempo archiviata, se davvero continuera' a non esitare nulla anche da questi ulteriori accertamenti, non le rimarra' in piedi altro che la prima ipotesi, tutto sommato sempre possibile, di una Sindrome del Colon Irritabile.
Cordali saluti