Utente 865XXX
Buongiorno,
sono alla 25^ settimana di una serena gravidanza, adesso che però arriva il caldo vorrei capire se posso prendere, con le dovute protezioni, il sole.
Ho chiesto al ginecologo ma mi ha parlato di macchie a forma di maschera che potrebbero svilupparsi intorno agli occhi. Inoltre mi diceva che c'è la possibilità che si ripresentino anche negli anni successivi. La stessa cosa vale anche per le creme autoabbronzanti.
La scorsa estate mi ricordo di tantissime donne gravide che prendevano tranquillamente il sole in spiaggia, magari evitando le ore più calde, volevo quindi capire come comportarmi. Ho una pelle chiara che ho sempre protetto con delle creme ma difficilmente mi sono mai scottata.
Le macchie sono un rischio così diffuso?
Vi ringrazio in anticipo per il Vs. consiglio.


Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Mocci
40% attività
4% attualità
20% socialità
ALESSANDRIA (AL)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2005
Salve,
Le macchie da lei nominate si chiamano cloasma gravidico e oltre che sul viso possono clpire la lenea alba, cioè quella linea che congiunge, passando attraverso l'ombelico, il pube al torace. Per le persone olivastre l'evenienza del cloasma è socuramente più facile, ma sicuramente anche lei ha possibilità di averlo. Consiglierei una esposizione solare moderata e sensata e l'uso di fotoprotezione molto alta, (50+) prima e durante (ogni 60 -90 min.) la fotoesposizione.

Cari saluti

Mocci