Utente 808XXX
Gent.mi Dottori,
sono stato operato di emorroidectomia (IV Grado) da oltre 2 mesi ormai, secondo la tecnica Milligan Morgan. Tutt'ora continuo ad avere lievi fastidi nella vita quotidiana (prurito, lievi fitte) ma, sopratutto, dopo l'evaquazione, noto la presenza di tracce di sangue, anche se di lieve entità. Vorrei chiedervi se è normale dopo tutto questo tempo che si abbiano questi fastiidi e quando potrò aspettarmi una definitiva guarigione.
Sono terrorizzato al pensiero che possa ritornarmi e che questo lieve sanguinamento non sia parte del processo di guarigione, bensì un sintomo di emorroidi di primo grado.
Stando al medico chirurgo che mi ha operato e che mi ha visitato 10gg fa, non ci sono problemi, esteriormeente l'intervento è riuscito perfettamente.
Vi ringrazio per la Vs disponibilità, cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Personalmente mi e' capitato di operare emorroidi di IV grado "vero" con la tecnica di Milligan-Morgan soltanto un paio di volte: e' infatti molto raro che il paziente arrivi dal Chirurgo in fase cosi' avanzata... Posso pero' dirle che in tutti i casi il post-operatorio e' stato davvero lungo e fastidioso per il paziente, con perdite di sangue che si sono protratte per mesi.
Continui dunque a farsi seguire dal suo Chirurgo ed abbia fiducia: se al controllo l'intervento risulta ben riuscito e' soltanto questione di tempo.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la celere risposta...anche io pensavo fossero di III° grado, ma sul referto di dimissioni c'era scritto IV°...la mia preoccupazione principale era infatti dovuta nel non avere riscontri di miglioramento nel quotidiano e nel non avere una non univoca risposta (parlando con altre persone che si erano sottoposte a medesima tecnica) alle tempistiche di recupero immediatamente successive l'operazione.
Cordiali saluti.
[#3] dopo  
Dr. Stefano Spina
48% attività
8% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2008
Le emorroidi di IV grado sono sempre esteriorizzate e non e' possibile rimandarle all'interno del canale anale neanche manualmente: e' una condizione piuttosto seria che per lo piu' sopraggiunge quando il paziente trascura il problema per anni.
Per il suo post-operatorio porti pazienza, e continui ad effettuare i controlli come le ha prescritto il Chirurgo che ha condotto l'intervento.
Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 808XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per la cortesia e la disponibilita, cordiali saluti.