Utente 113XXX
SALVE,VORREI GENTILMENTE UN PARERE.CCA 5 ANI FA MI E COMPARSA UNA LIPOMA,NELLA ZONA SOPRACLAVEARE SINISTRA.IL CHIRURGO CHE MI HA VISITATO MI HA DETTO DI SEGUIRE UNA RM. CON MEZZO DI CONTRASTO.RISULTATO:PRESENZA DI FORMAZIONE ESPANSIVA NODULARE CON MORFOLOGIA OVALARE BILOBATA,DEL DIAMETRO COMPLESSIVO DI 5,12 PER 3,2 LOCALLIZZATA ALL'INTERNO DELLA REGIONE DELLA BASE DEL COLLO-FOSSA SOPRACLAVEARE SINISTRA.DATE LE CARATTERISTICHE DI SEGNALE,L'ALTERAZIONE SOPRA SEGNALATA E DA RIFERIRE IN PRIMA IPOTESI A FORMAZIONE LIPOMATOSA DOPO SOMMINISTRAZIONE DI CONTRASTO E.V. NON SO OSSERVANO AREE DI POTENZIAMENTO PATOLOGICO.LA FORMAZIONE LIPOMATOSA SOPRA DESCRITTA DISLOCA LE STRUTTURE ADIACENTI SENZA MOSTRARE ASPETTI INFILTRATIVI.IL PROBLEMA E CHE IN TUTTI QUESTI 5 ANNI,LIPOMA E SCOMPARSA E RICOMPARSA 2 VOLTE.ULTIMA VOLTA QUANDO E RICOMPARSA(QUASI 1 ANNO FA),E RICOMPARSA MOLTO AUMENTATA,E ADESSO SENTO CHE MI STA ATTAPANDO LA GOLLA.VORREI CHIEDERE GENTILMENTE SE E POSSIBILE ASPORTARLA,E VORREI SAPERE,DOVE LO POSSO FARE IN TEMPI PIU BREVI POSSIBILI.IN TANTO IL CHIRURGO MI HA DETTO DI RIPETERE LA RM.QUINDI IL 25 MAGGIO HO LA PRENOTAZIONE PER FARE LA RISONANZA M.GRAZIE.
[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
4% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2008
gentile signora,

che vuole che le dica. ha fatto già tutto, la visita dal chirurgo, il collega giustamente le ha chiesto un controllo con la rm.

mi sembra opportuno rimuovere la lesione.

altre informazioni non posso darle risultano fondamentali le immagini.

in bocca al lupo
[#2] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Fermo restando quanto giustamente già suggerito, potrebbe risultare ulteriormente utile il parere di un Chirurgo Toracico.
Provvedo pertanto a spostare il consulto in quest'area.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Migliaccio
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2006
Gentile signora,
mi permetto di intervenire anch'io riguardo il Suo problema, poichè la sede dove è presente il molto probabile lipoma è una sede di confine che compete anche ad altre specialità come l'otorinolaringoiatria e la neurochirurgia.
Non ho però capito se la RM che dovrà eseguire a giorni segue quella di 5 anni fa o una più recente di qualche mese fa.
In ogni caso, pure non avendo a disposizione le immagini, credo che l'intervento di asportazione sia del tutto indicato e con una certa sollecitudine, stando a quanto Lei ci descrive.
In linea generale: l'intervento non è particolarmente difficoltoso e non pone grossi rischi, soprattutto se si osservano alcune precauzioni tecniche ben conosciute da chi esegue tali procedure, come praticare l' anestesia generale e non quella loco-regionale (o locale), procedere alla stimolazione intraoperatoria dei nervi al fine di evitare o ridurre possibili lesioni accidentali ai nervi che in quella regione decorrono e che possono entrare in rapporto con la massa da asportare.

Cordiali saluti