Utente 192XXX
Buongiorno a tutti, non sapevo di avere un probema e ancora non so se è un problema!
Provo saltuariemente la mia pressione a casa e solitamente misuro 125/80 - 130/80, i battiti a riposo vanno dai 50 ai 65; ratico mounain baike abbastanza assiduamente, circa 150km a settimana, di cui circa il 60% fuoristrada e in salita. Faccio 2 uscite settimanali di corsa campestre di circa 1 ora cadauna corendo ininterrottamente per 40 minuti seguiti da vari esercizi di stretching.
Son andato dal medico (amico) per richiedere il certificato si sana e rob. ecc ecc costituzione, necessario per partecipare ad alcune gare di MTB come escursionista (dilettante) e durante la visita la mia pressione viene misurata in 135/90. Al chè il medico mi consigli una visita cardio vascolare e un test da sforzo con cicloergometro. Il test viene svolto con risutati " nella norma" e con graduale aumento della potenza finche il cardiologo mi propone di spingere gradualente ino a 300w per circa 1 minuto e successivamente 350w per un'altro minuto. A fine lavoro il cardiologo mi evidenzia che alla fine del primo minuto a 300w e all'inizio del minuto a 350w ho manifestato alcuni battiti definti ectopici.
Di che si tratta? devo preoccuparmi? Mai avuto dolori al petto o problemi fisici in genere (forse un pò di stress ma solo per amore) . Ho 43 anni peso 93kg e sono alto 1.83.
Grazie er l'attenzione e se servisse posso essere più preciso con i dati dell'esame, grazie ancora.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gabriele Di Gregorio
20% attività
0% attualità
4% socialità
CHIETI (CH)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2005
Prima di tutto è da valutare di che tipo di battiti ectopici si parla: sopraventricolari o ventricolari? monomorfi o polimorfi? isolati o associati in coppie, triplette, salve? Comunque, così come descritta, la situazione mi sembra non preoccupante, ma per avere un quadro più chiaro della situazione sarebbe necessario fornire gli ulteriori elementi sopracitati. Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr. Aniello Ascione
24% attività
0% attualità
12% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2006
Caro Signore,
mi associo a quanto scritto dal Dr Di Gregorio. Lei è un soggetto sportivo non agonista piuttosto ben allenato,dal momento che ha raggiunto un carico di lavoro in watt che non è da tutti.Qualche ectopia a questo carico è più che normale.Comunque,sarebbe utile sapere il tipo,la morfologia ecc..
Cordiali saluti