Utente 111XXX
Gentile dottore,
la mia ragazza in seguito ad un rapporto a rischio avvenuto il 25/04, ha assunto la pillola del giorno dopo "norlevo",diciamo dopo due ore circa dal rapporto.Dopo una settimana (3/05)sono iniziate delle perdite fino a diventare un vero e proprio flusso mestruale che è durato circa dieci giorni...il problema è che il suo ciclo doveva arrivare in teoria il 13/05...è possibile che il ciclo sia arrivato dieci giorni in anticipo a causa del norlevo?
La ringrazio anticipatamente per il tempo che vorrà dedicarmi
Cordiali saluti
[#1] dopo  
Prof. Simone Ferrero
28% attività
0% attualità
12% socialità
LOANO (SV)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
E' probabile che questa alterazione del ciclo mestruale sia legata all'assunzione del Norlevo.
[#2] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
Gentile dottore,
la ringrazio per la sua cortese risposta,
ora volevo chiederle,secondo lei c'e il rischio di una gravidanza?