Utente 105XXX
salve gentili dottori, ho 16 anni e, come mia madre, soffro di psoriasi. in particolare nell'area genitale, vicino alle unghie, gomiti, ginocchia e ultimamente cuoio capelluto. quest'ultimo problema in particolare mi crea problemi di forfora...e spesso ho della ''forfora'' anche sulle ciglia..molto fastidiosa soprattutto per l'aspetto...come posso fare per contrastarla?..uso uno shampoo antiforfora e bevo molto ma i risultati sono pochi..potrebbe essere il cambio di stagione che acutizza la psoriasi? o il fatto che sto smettendo di fumare?...grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
mi stupisce un pò il fatto che non si sia ancora recato ad effettuare una esaustiva visita dermatologica , al fine di puntualizzare la diagnosi (Psoriasi, sebopsoriasi, o altro).
E' chiaro che la terapia discenderà dalla diagnosi e , nel caso della psoriasi è alquano variabile a seconda della obiettività e del momento.
Le consiglio di fissare un appuntamento presso uno specialista quanto prima.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
grazie per la risposta..comunque non sono ancora andato dal dermatologo primo perchè non mi ha dato mai particolarmente fastidio, infatti ho solo la pelle un pò più secca del normale in alcuni punti, ma niente di grave (di solito applico una crema idratante prima di andare a dormire e sto a posto per molti giorni) e secondo perchè mia madre presenta la stessa IDENTICA sintomatologia (perfino nei tempi: ci sono dei momenti particolari dell'anno, come autunno e primavera, in cui il cuoio capelluto prude a entrambi negli stessi giorni e nelle stesse ore), quindi è molto probabile che sia affetto da psoriasi come la sua. la visita dermatologica me la risparmio, perchè dato che il problema è minimo non voglio dare preoccupazioni a mia madre oltre quelle che ha già. volevo solo sapere se c'era una dieta che ad esempio favorisse il benessere della pelle, e se effettivamente l'acutizzazione della psoriasi può essere causata anche dal periodo dell'anno e dal clima.
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz,
pur rispettando il suo pensiero ,non condivido l'atteggiamento ;infatti ognuno ha la sua psoriasi e le evoluzioni possono essere molto diverse, e talvolta anche questa malattia solitamente tollerabile (legga il mio minforma) diventa importante.
Prevenire è meglio di curare.
Comunque la dieta non c'entra e classicamente l'ambiente estivo, marino è favorevole,
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 105XXX

Iscritto dal 2009
grazie mille per la risposta. In effetti in estate mi passa tutto, e di solito, per quanto riguarda il cuoio capelluto, anche in inverno. Per adesso la situazione è sotto controllo e i sintomi sono gli stessi che ho avuto per anni, ma al minimo accenno di peggioramento andrò dal dermatologo; cordiali saluti e complimenti per l'articolo minforma.