Utente 113XXX
Ho avuto recentemente un episodio di calo improvviso di forze, accompagnato da sensazione di svenimento. Premetto che talvolta mi capitano attacchi di panico anche se in forma lieve. Lo stesso episodio di calo di forze mi è capitato un mese fa ed anche negli anni scorsi, sempre nel periodo marzo-agosto. Ne ho parlato con il medico il quale mi ha prescritto Samir a basse dosi. Io ho ipotizzato un calo di zuccheri... c'è qualche esame da fare per capirlo, o modo di misurarlo nel momento in cui capita? E come affrontarlo l'attacco?
Grazie per l'attenzione.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Sergio Giannese
16% attività
0% attualità
0% socialità
SAN MARZANO DI SAN GIUSEPPE (TA)
Rank MI+ 16
Iscritto dal 2008
Spesso ad un calo degli zuccheri nel sangue (tecnicamente: ipoglicemia) vengono attribuiti i malesseri più svariati che con gli zuccheri hanno ben poco a che fare. Per fortuna si ha la possibilità di verificare in tempo reale la quantità di glucosio presente nel sangue, eseguendo lo " stick glicemico " con un apparecchio di cui ogni medico dovrebbe essere dotato. Solo se il risultato indica una bassa concentrazione di zucchero nel sangue allora si potrà attribuire il malessere al " calo degli zuccheri " e di conseguenza la terapia sarà di mangiare qualcosa di dolce. Dr. Giannese