Utente 114XXX
Salve sono Andrea,un ragazzo di 23 anni.
Come da oggetto penso di avere un problema molto particolare,che sinceramente non riesco ancora a capire.
Con la mia precedente partner,quando avevo rapporti sessuali,raggiungevo l'orgasmo molto velocemente tale da presumere l'eiaculazione precoce come problema.Effettivamente raggiungevo l'orgasmo molto in fretta,ora che faccio mente locale.

Ora a distanza di un anno ho una nuova partener,e stranamente tutto è cambiato.
Con lei sono in grado di avere rapporti sessuali per ore e ore senza quasi mai stancarmi,ma soprattutto ho quasi difficoltà a raggiungere l'orgasmo,cosa che prima era di una facilità disarmante.
Soffro si ipersensibilità del glande e non mi sono mai operato,ma con quest'altra partner sembro essere quasi insensibile e non capisco il perchè,ancnhe se a quanto pare è un vantaggio.
Vorrei sapere come è possibile passare da un estremo all'altro in questo modo?
Dipende dal partener o la situazione è più complessa?

Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
Sicuramente la partenr può avere una certa iportanza, però consulti un andrologo perchè una visita urologica di controllo potrebbe fare meglio luce su questo problema.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

bisognerebbe sempre capire cosa si intenda per "sensibilità elevata".
il fatto di avere una certa difficoltà a raggiungere l'orgasmo e la eiaculazione dovrebbe essere analizzata da uno specialista che possa capire la genesi di tale fenomeno e le modalità attraverso cui si venga a determinare
cari saluti
[#3] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Ringrazio per il consulto.
Però più precisamente vorrei capire se tutto ciò dipende anche dalle pareti vaginali delle partner,e quindi dalla consistenza di esse.
La mia prima partner mi ha fatto una confidenza e mi ha rivelato che anche un suo partner ha avuto lo stesso problema mia e quindi eiaculazione precoce.

Vorrei capire bene questo punto ecco.

Ringrazio nuovamente