Utente 108XXX
Premesso che ho 46 anni ed ho una cirrosi da HCV.Da 2 mesi ho notato una difficoltà di erezione completa.Per ora non ne ho ancora parlato con mia moglie,durante questo periodo mi sono masturbato e sono riuscito ad avere un'eiaculazione ma con sperma di colore giallastro e fatica di fuoriuscita.Tutto questo dipende dalla malattia che ho?In alternativa posso prendere qualche farmaco che mi aiuti?P.S sono in attesa di essere inserito in lista trapianto. Vi mando alcuni valori sballati dei miei esami sanguinei (ast)(got)241 (alt)(gpt)159 GGT 55 Fosfatasi alcalina 192.Spero di essermi spiegato in modo sufficente,nel frattempo vi ringrazio anticipatamente e vi porgo i miei piu'sinceri saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

una condizione di cirrosi epatica potrebbe determinare alterazioni dell'equilibrio ormonale tali da interferire con la sua erezione e, in via riflessa poter determinare variazioni circolatorie prevalentemente venose a carico del distretto pelvico tali da poter interferire con la sua erezione.
ne parli con uno specialista e speriamo che il trapianto epatico possa arrivare presto
cari auguri

[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
Carissimo Dr.Pozza la ringrazio per la sua risposta celere ed esaustiva,seguirò il suo consiglio.Grazie