Utente 114XXX
Buongiorno e intanto grazie per il servizio che offrite!
Sono stata operata di appendicite con il metodo della laparoscopia in anestesia generale. E' andato tutto bene. Al risveglio avevo il drenaggio (credo si chiami così il tubicino che usciva da una delle incisioni e terminava in un sacchetto che raccoglieva i liquidi provenienti dall'interno). L'operazione è stata martedì mattina, e giovedì mattina mi hanno tolto il drenaggio e dimessa dall'ospedale. Preciso che quando mi hanno tolto il sacchetto del drenaggio, uscivano ancora liquidi: nella nottata circa 100 ml (dalle tacche segnate sul sacchetto). Finchè ero in ospedale col drenaggio inserito, non ho avuto nessuna perdita. La sera del giovedì ho iniziato ad avere delle perdite assomiglianti alle mestruazioni (che sarebbero dovute venire dopo 10 giorni circa) ma molto meno abbondanti e che mi pare escano da... (scusate non conosco i termini esatti) dove esce la pipì e non dalla vagina. Stanno continuando, anche se oggi sono molto molto scarse. Secondo voi può essere il liquido del drenaggio che ha continuato ad uscire in quel modo? O le mestruazioni stranamente scarse e in largo anticipo? Grazie mille se potrete rispondermi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Dalla descrizione non è facile fare ipotesi: in genere dall' incisione del drenaggio è possibile esca ancora un po' di liquido dopo averlo rimossio, mentre non dovrebbero esserci secrezioni particolari uretrali o vaginali. Un controllo presso i chirurghi che l' hanno operata credo sia la cosa piu' giusta da fare. Auguri!
[#2] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille, seguirò il Suo consiglio.