Utente 916XXX
Una curiosità, mi rivolgo a voi perché non sono riuscito a trovare niente nella rete tutta) e vorrei capire bene:

1. Durante l'eccitazione sessuale (quindi anche in assenza dell'"atto", il "moto" che influisce sul calore corporeo) è vero che aumenta la temperatura corporea?
2. E quindi aumenta il consumo energetico?
3. Non è che, pur rimanendo costante la temperatura, si presenta solo la sensazione del calore, data semplicemente dalla fuoriscita di esso (come durante l'ebrezza)?
4.QUALI SONO LE ZONE IN CUI AVVIENE IL CAMBIAMENTO DI TEMPERATURA?
5. Quali sono le conseguenze dell'eccitazione sulla circolazione sanguigna e tutto il resto, e quanto perdurano?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
il dispendio calorico dell' atto sessuale varia in relazione all' intensità, che varia in relazione al trasporto per la persona, che varia in relazione all' innamoramento. La temperatura aumenta dappertitto e le conseguenze sono quelle di una corsa a piedi. Per cui assolutamente benefiche.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro giovane lettore,

oltre alle corrette informazioni datele dal collega Cavallini, se desidera poi avere informazioni più precise ed articolate su questi temi di fisiologia sessuale queste può trovarle anche sul libro ormai "storico" della sessuologa americana Helen Kaplan "Nuove terapie sessuali", Bompiani editore, Milano.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#3] dopo  
Utente 916XXX

Iscritto dal 2008
grazie, però io parlavo della sola eccitazione SENZA nessun atto sessuale
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Una salita di csale di 8-10 gradini. Un buca a golf. Una passeggiata tranquilla di 200-300 metri. Non di più.