Utente 905XXX
mi scuso in anticipo se sto richiedendo davvero parecchi consulti, purtroppo però è un periodo nero.. ho provato anche a chiamare il mio cardiologo ma purtroppo era troppo impegnato per potermi dare retta al momento..
sono la stessa ragazza del topic "300 battiti"
purtroppo da quel giorno nefasto, continuo a sentirmi nervosa, non riesco a mangiare, quel poco che mangio mi da il senso di nausea e oggi quando mi sono misurata la pressione l'ho trovata particolarmente alta: 140- 95.
da persona molto ansiosa e, lo ammetto, fissata, ho fatto altre 1000 misurazioni che hanno dato risultati diversi... 125-86 e poi questa sera era più o meno fissa sui 118- 70...
ora vorrei chiederle quanto la pressione può alzarsi in caso di stress emotivo, se è normale che quando sono ansiosa e in più vedo la macchina della pressione (che non so perchè mi spaventa e mi aumenta il battito cardiaco) la minima può arrivare sui 95 e anche 98 oppure se è il caso di andare dal medico generico per chiedere una pillola per la pressione...
ho anche perso parecchio peso, ed attualmente sono 53 kg e sono alta 168...quindi non penso sia dovuto a questo...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, certamente lo stress emotivo favorendo l'aumento del tono nervoso adrenergico, facilita sia l'incremento pressorio che di frequenza cardiaca da lei riferito. E'probabile che tali episodi siano correlabili al particolare stato psicologico da lei vissuto.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 905XXX

Iscritto dal 2008
ed ecco qui che la mia pressione mi fa davvero impazzire...
stavo studiando per l'esame che ho tra 5 giorni... mi alzo per prendere un bicchiere di succo di frutta, mi gira la testa. Penso: avrò la pressione bassa... prendo in mano l'apparecchio ed inizio a sudare freddo e ad avere una forte tachicardia.
prima misurazione: 145-103, 145 battiti al min...
è alta.
Sto seduta per un po', cerco di respirare profondamente, rimisuro: 130 - 86 , 120 battiti. sta scendendo...
rimango ferma, prendo 10 gocce di en, continuo a rimisurare: 120- 76, alla fine 98- 75 , i battiti però rimangono sempre sui 100.
mi chiedo come sia possibile che la mia pressione sbalzi così tanto solo perchè io vado in panico. Forse non dovrei misurarla più...
il problema sarà anche psicologico, solo che non mi fido degli psicologi e sinceramente a questo punto non c'è molto da fare...
se mi sta per chiedere se ho fatto controlli tiroidei per la tachicardia... ebbene li ho fatti e non ci sono problemi. Forse dovrei andare da un neurologo...
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Spero che il suo esame sia andato bene e che siano spariti anche i suoi fastidi. Saluti
[#4] dopo  
Utente 905XXX

Iscritto dal 2008
la ringrazio per il pensiero dottore =)
l'esame è andato bene e dopo sono anche andata a fare un controllo nuovamente dal mio cardiologo di fiducia che ha confermato che i miei sintomi sono dovuti al nervosismo e ad attcchi di panico.
devo cercare di calmarmi.
cordiali saluti !