Login | Registrati | Recupera password
0/0

Restare incinta nel periodo non fertile

(archivio consulti: per vedere la pagina aggiornata clicca QUI)
  1. #1
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2008

    Restare incinta nel periodo non fertile

    Gentili Dottori, vorrei avere maggiori delucidazioni su tutto quello che concerne le possibilità di restare incinta e i metodi contraccettivi.

    1) Quali sono i periodi di maggiore fertilità?
    2) Quanto è la vita degli spermatozoi all interno dell utero
    3) Nei periodi di non fertilità, se c'è la possibilità di restare incinta, come è possibile ciò, visto che l'ovulo è fertile per pochi giorni, o nel periodo prima dell ovulazione, non vi è ancora l 'ovulo.
    4) E' vero che prima dell'eiaculazione vera e propria, vi è comunque la fuoriuscita di sperma?
    5) Cosa ne pensate come metodo contraccettivo il coito interrotto?

    Molte grazie e spero possiate togliermi questi miei dubbi.

    Buon Lavoro e grazie, sempre disponibili..siete da ammirare e prendere da esempio :)






  2. #2
    Indice di partecipazione al sito: 164 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2008
    1) l'ovulazione
    2) 72 ore
    3)lo spermatozoo vive 72 ore
    4)è possibile
    5)se ben utilizzato è valido


    Dr. Giampietro Gubbini

  3. #3
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2008
    Quanto dura il periodo di ovulazione? Cioè quali sono i giorni in cui una ragazza può restare incinta?

    Visto che gli spermatozoi vivono 3 giorni, in teoria, una ragazza può restare in cinta solo 3 giorni prima dell'ovulazione e i giorni stessi dell ovulazione.

    Gli altri giorni è possibile rimanare in cinta o è completamente impossibile?

    Ho sentito diverse persone che sono rimaste incinta, pur essendo nel periodo non fertile, come è possibile?

    Ci sono particolari modi per utilizzare il coito interrotto?

    Grazie tante



  4. #4
    Indice di partecipazione al sito: 164 Medico specialista in: Ginecologia e ostetricia

    Risponde dal
    2008
    Mi sembra che abbia già risposto alle prime due domande a cui segue la terza da cui si ne deduce che non è possibile rimanere incinta nel periodo NON fertile.C'è un piccolo problema...non sempre è facile valutare soggettivamente la ovulazione e i segni ,come la filanza del muco cervicale, potrebbero essere non così evidenti da fare una diagnosi di certezza!! e purtroppo questo può determinare l'errore che porta a una gravidanza non desiderata.
    Perchè a 21 anni non pensare di utilizzare un metodo più tranquillo e sicuro come la pillola contraccettiva di ultima generazione?


    Dr. Giampietro Gubbini

  5. #5
    Utente uomo
    Iscritto dal
    2008
    Gentile Dr. Gubbini, quindi di preciso quanti, quando e quali sono i giorni dove una ragazza può restare incinta?

    Il perdiodo di ovulazione (come quantità di tempo intendo) è sempre uguale? Cioè, l'ovulo è in grado di essere fecondato sempre per la stessa quantità di tempo? O a volte dura più o meno tempo la possibilità di essere fecondato?

    Io avevo anche sentito parlare di doppia ovulazione.

    Il problema delle pillole anticoncenzionale, sono diversi.

    Se si sbaglia anche solo come orario, può sballare tutto, creano sbalzi ormonali se non sbaglio.

    Quindi mi conferma che nel periodo di non fertilità, è impossibile rimanare incinta.

    La ringrazio, per il tempo che mi concede, è una cosa meravigliosa questo sito e le persone che ci lavorano.




Discussioni Simili

  1. Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 14/05/2009, 18:04
  2. Il mese scorso ho assunto anche il clomid
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 1
    Ultimo Messaggio: 12/05/2009, 18:54
  3. Ovulazione
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 2
    Ultimo Messaggio: 12/05/2009, 07:39
  4. Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 11/05/2009, 15:09
  5. La ginecologa mi ha prescritto il prometrium
    in Ginecologia e ostetricia
    Risposte: 4
    Ultimo Messaggio: 31/05/2009, 20:11
ultima modifica:  14/04/2014 - 0,09        © 2000-2011 medicitalia.it è un marchio registrato di MEDICITALIA s.r.l. - P.I. 01582700090 - staff@medicitalia.it - Fax: 02 89950896