Utente 113XXX
Buongiorno, ho 27 anni e sono affetto da alopecia androgenetica. In cura dal 2001 con finasteride 1 mg e minoxidil 5%, ho sospeso la fina ad ottobre 2008 per presunti problemi della libido (meglio non rischiare). Sono passato da quattro mesi al Rogaine foam importato dagli USA, ma noto comunque uno scarso mantenimento dei capelli, sia per quanto riguarda le stempiature sia per il vertex. Comunque non noto ricescita. Come saprete ora sono in commercio delle spazzole laser che dovrebbero contrastare la caduta e promovere la ricrescita, dispositivi approvati dalla FDA americana. Sono comunque apparecchi che costano sui cinquecento euro e io sono piuttosto diffidente e pessimista. Qalcuno di voi medici ne ha verificato l'efficacia e ne consiglia l'impiego, sempre affiancato all'uso topico di Rogaine due volte al giorno? Di antiandrogeni non se ne parla.

Grazie, distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Fa bene ad essere diffidente.

cari saluti