Utente 114XXX
Buonasera, mi sono sottoposto ieri all'intervento in oggetto. Nel punto in cui hanno inserito il catetere è ovviamente rimasto un bel buco. Intorno a questo buco sto notando però delle gandi bolle quasi trasparenti (1cm di diametro) che sembrano molto fragili e che ho paura a toccare per evitare di romperle. Nel luogo in cui ho effettuato l'intervento non c'è nessuno che -per ora- mi può vedere, di cosa si può trattare? Non si trovano su tutta la superficie del cerotto solo in una piccola porzione e non provo dolore. Comunque fanno molto senso, sono un po' spaventato! Un grazie anticipato a chi mi risponderà!
Linko una foto :

http://www.spaghettifile.com/viewtp.php?l=500&h=375&image=581649

un grazie anticipato a chi mi risponderà!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ercole Tagliamonte
24% attività
0% attualità
12% socialità
NOCERA INFERIORE (SA)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2009
Gentile utente,
la lesione di cui parla è legata alla procedura invasiva stessa cui si è sottoposto. L'importante è effettuare un controllo clinico, per valutarla bene ed evitare che le possa dare complicazioni come infezioni a livello locale o altro.
Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 114XXX

Iscritto dal 2009
Innanzitutto grazie per la risposta dott.Tagliamonte; torno adesso dal Policlinico, fortunatamente sono riuscito a farmi vedere dallo stesso medico che ha effettuato l'intervento, la prima cosa che mi ha chiesto è stata : che hai fatto alla gamba -.-
E meno male che sono stato immobile!
Comunque mi ha prescritto una pomata (3 v. al giorno) per una settimana (jentalin beta) e ha detto che dovrò prendere l'antibiotico per altri tre giorni.
Rimane un mistero del perché mi siano uscite queste bolle, a quanto pare non a tutti succede!