Utente 114XXX
Salve Sing.Dottore
Sono un ragazzo di quasi 14 anni,tutti i miei amici hanno un grandissimo pene,e si masturbano quindi gli escono le erezioni,è la prima volta che espongo il mio problema a qualcuno.Ma ho deciso di farlo sperando in buone risposte,il mio pene è,normale 5,5 cm e retto 8,5 cm.Ma dopo eccitandomi molto non esce niente, sembra che stà per uscire ma non si vede niente,e il pene sembra che "batte" cm il cuore, fà anche un pò male.Quando avevo 11 anni avevo fatto un intervendo,il quale consisteva nel allargare il "buchetto" da dove esce l'urine e scappelarlo alla normalità.Può avere influito sull'erezione, e sullo sviluppo??????
Le domande che vi pongo sono:
- Prima o poi uscira qualcosa?
- Si allungherà?
- è grave?
P.S mi scuso per le parole non specifiche, spero che avreste capito il senso,sono veramente triste in questo ultimo periodo, perchè i miei amici parlano sempre di questo e io non posso parlare,spero che mi risponderete al più presto e che potrò tornare a sperare e a sorridere!!!!!:-)))
Arrivederci e grazie 1000 per avermi ascoltato a presto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore ,

all'età di 14 anni tutto è ancora in "crescita" e comunque ,visti i suoi dubbi e le sue ansie, è giunto il momento di esporre il suo problema ad un medico.

Quadri clinici particolari come il suo non possono essere affrontati e tanto meno capiti e risolti tramite una semplice e-mail e richiedono sempre una attenta valutazione clinica diretta .

A questo punto ne parti con uno dei suoi genitori , il padre (se presente) e poi bisogna consultare il proprio medico di medicina generale che, esaminato in prima istanza il suo problema , potrà eventualmente indirizzarla successivamente verso una più mirata valutazione specialistica andrologica.

Nell'attesa, se desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali problemi di natura andrologica che interessano i giovani uomini, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.


Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com