Utente 902XXX
Salve, ho 29 anni è pratico regolarmente attività fisica, unico neo, non riesco a calare di peso, (sono di costituzione massiccia e ho un pò di pancetta), alcuni amici mi hanno consigliato di assumere la carnitica, che a loro dire dovrebbe bruciare i grassi del mio corpo. Scettico di cio che mi è stato detto, ho deciso di chiedere chiarmenti in merito alla carnitina.
Volevo sapere se è vero che praticando sport ed assumento la carnitina si riesce realmente a bruciare i grassi del proprio organismo? Quali sono le contro-indicazioni e gli eventuali effetti collaterali?
Sicuro di una Vs risposta rigrazio anticipatamente

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, l'assunzione di carnitina si basa sull'assunto più teorico che reale, che essendo tale sostanza una molecola in grado di facilitare l'assunzione degli acidi grassi ed avviarne il loro metabolismo da parte delle cellule, essa sia pertanto in grado di favorire l'eliminazione dei grassi dall'organismo. Questa tesi è in realtà non attendibile dal punto di vista scientifico quando l'assunzione della carnitina avviene per scopi dietetici. Vero è invece che è soprattutto per merito di una regolare attività sportiva e del mantenimento di opportune regole dietetiche il progressivo calo ponderale in quei soggetti il cui uso di carnitina svolge solo un effetto "placebo".
Infine, l'utilizzo della carnitina non è associato a particolari effetti collaterali, escluso deboli disturbii gastro-enterici come nausea, vomito o diarrea.
Saluti