Utente 921XXX
A seguito di fimosi sono stato sottoposto ad intervento di circoncisione venerdì scorso. Chiedo se, allo scopo di attenuare il fastidio dovuto alla attuale ipersensibilità del glande (ora scoperto), è opportuno/consigliato/sconsigliato usare, come letto ma non con uniformità di pareri sul forum, una pomata idratante (eventualmente quale?) per rendere meno "traumatico" il processo di cheratinizzazione. Chiedo altresì in quanto tempo il citato processo dovrebbe fisiologicamente completarsi.
Grazie anticipatamente per le risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
può usare prodotti della linea vea, alla vaselina. Oppure chieda al farmacista, che tuitto sommatto uno vale l' altro: sono cosmetici. In duie mesi al max. si completa tutto.
[#2] dopo  
Utente 921XXX

Iscritto dal 2008
Gentile Dottor Cavallini,
dalla Sua cortese risposta, oltre che ci vorranno un paio di mesi, ho capito che è possibile usare una pomata idratante ma non mi è chiaro ancora se è consigliato o meno, cosa che sarei interessato a sapere.

Grazie di nuovo.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
linea VEA oppure la normale vaselina borica.