Utente 114XXX
Che cosa bisogna controllare (che verosimilmente non funziona) dato che dopo un intervento cardiochirurgico di sostituzione valvola mitralica/aortica e tratto di aorta ascendente il paziente (non-fumatore), nonostante abbia ripreso appetito e mangi decisamente bene, continui irrimediabilmente a dimagrire? Non era sovrappeso prima dell'intervento (72kg per h 1,72 a 69 anni d'età), ne aveva persi già 8 per l'ansia e l'attesa dell'intervento e l'allora mancanza di appetito, poi altri 3 a cavallo dell'intervento ma quello che non ci convince è il periodo successivo: sono ormai passati 8 mesi dall'intervento (specifico anche che ha seguito due cicli riabilitativi post-operatori incluso nutrizionista), di cui 5-6 mesi da quando gli è tornato l'appetito e da quando ha ripreso una normale attività fisica eppure continua a prosciugarsi perdendo ad oggi altri 4 kg e inscheletrirsi (ora infatti pesa 57 kg). I cardiologi dicono che è tutto a posto. Ma forse c'è qualcos'altro che non va? Perchè non assimila nulla? Cosa può farsi controllare? Emocromo con qualcosa di specifico? Tiroide? Fegato? Stomaco? Il medico di base non dice nulla e il paziente non osa suggerire nulla, aspettando che prima o poi ri-inizi a prender "forma"...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Prof. Marco Catani
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2008
gentile signora,

mi sembra che la persona in questione sia sufficientemente controllata dal punto di vista medico, ha affrontato, direi giustamente con ansia, un intervento chirurgico piuttosto importante, da cui per merito dei medici ma anche del paziente ed anche per merito delle persone che lo hanno accudito, incoraggiato e supportato, si può dire ne sia uscito.

se i colleghi dopo i vari controlli le hanno detto di non preoccuparsi avranno avuto i loro fondati motivi che io dalla mia tastiera non posso assolutamente confutare, il sistema che stiamo utilizzando trovo che sia estremamente limitato (computer-internet).

ci metterà un pò più di tempo ma ritornerà certamente al suo peso forma.

cordiali saluti ed un grosso in bocca al lupo