Utente 115XXX
Mercoledì 13 maggio sono stata operata in laparoscopia di calcoli alla cistifellea con asportazione della stessa. Dopo due gg ho avuto un po' di sanguinamento dall'ombelico ma è stato ritenuto normale. Venerdì 22 maggio ho tolto le grafette , una delle quali risultava non fermata bene. Ora ho una piccolissima perdita di siero dall'ombelico piccola ma costante. Mi metto acqua ossigenata e cerco di tenere la parte più asciutta possibile, come mi è stato consigliato dal chirurgo. Non ho particolari dolori se non quelli che penso siano normali dopo un intervento.

Vorrei sapere se sono normali queste perdite o se devo intervenenire in maniera diversa.

ringrazio anticipatamente della risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,
è evenienza non infrequente che la cicatrice dell'accesso ombelicale di un intervento laparoscopico manifesti qualche ritardo nello stabilizzarsi.
Le indicazioni che Le sono state date mi sembrano corrette. Un controllo tra alcuni giorni è opportuno.
[#2] dopo  
Utente 115XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la cortese e tempestiva risposta. Mi sento più tranquilla.

Saluti a lei e a quella bellissima città dove esercita la sua professione.
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
La città da cui mi contatta è altrettanto, se non ancora di più, bella.
Grazie e auguri.