Utente 115XXX
Ho sottoposto al ns. pedietra di base il quesito, che mi ha inviato direttamente da un chirurgo pediatrico c/o l'A.S. ed in 3 gg. eravamo pronti ad operare il ns. bimbo di 25 mesi. In effetti da un esame con altro pediatra lo stesso faceva notare come il tesicolo sx fosse comunque in transito nel canale se opprtunamente manovrato scenndesse nello scroto ma che poi risalisse subito l'altro invece è effettivamente un pò piu alto. Non sono stato indirizzato a nessun esame o visita specialistica finallizzata alla determinazione dell'effettiva necessità di operare. Una visita da uno specialista in andrologia pedietrica può essere utile?
Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mario De Siati
32% attività
20% attualità
16% socialità
ALTAMURA (BA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2000
La ipermobilità dei testicoli può comportare un aumentato rischio di torsione e pertanto in questo caso è indicato l'intervento chirurgico.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega De Siati che mi ha preceduto, se desidera infine avere altre notizie più dettagliate su questi problemi pediatrici di natura andrologica, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta

www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo
è difficile giudicare una situazione in divenire e comunque in via generale più il testicolo rimane nel canele inguinale più aumenta la sua "sofferenza".
Cordiali saluti
Dott. C. Maretti
[#4] dopo  
Dr. Antonio F. A. Cutrupi
28% attività
4% attualità
16% socialità
REGGIO DI CALABRIA (RC)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2008
gentilissimo utente,
stimatissimi colleghi,

mi intrufolo come urologo pediatra.

mi permetto di aggiungere a sostegno dei colleghi ( che non hanno di bisogno), che una buona visita specialistica soprattutto differenziale nel posizionamento del piccolo paziente potrebbe essere utile, clino-ortostatismo e semiseduta all'indiana sono dirimenti di un' eventuale trattamento wait and see o di uno interventistico.

un bravo chirurgo pediatrico della vostra terra lo trovate in reggio calabria, presso policlinico della stessa città.

PS eventualmente nel frattempo eseguite un'ecografia della regione inguino scrotale.

cordialità