Utente 194XXX
Egregi Dottori, ho 31 anni e sono fumatore da parecchi anni. Vi scrivo per sottoporre alla Vostra attenzione i risultati dell'esame del liquido seminali che mi sono fatto prescrivere alcune settimane fa alla mia prima visita andrologica da "adulto". Il motivo della richiesta di questo esame è dovuto al fatto che la mia ragazza, attualmente mia moglie, ha avuto due interruzioni spontanee di gravidanza. La prima, interrotta all'inizio del terzo mese, risale a più di due anni fa mentre la seconda, interrotasi praticamente subito, risale ad un anno fa. Ci potrebbe essere un legame tra l'accaduto ed i risultati delle mie analisi? Ricercando nel forum mi sembra che i risultati non siano molto preoccupanti, anche se il volume di sperma raccolto è basso. Devo aggiungere, però, che durante i 4 giorni di astinenza ho avuto 2/3 secreti eccitatori, non sono riuscito a raccogliere la parte finale e che generalmente il volume dell'eiaculato varia notevolmente da una volta all'altra. Vorrei chiedere anche il Vostro parere sull'eventuale assunzione di arginina, a vedere su internet sembra che tra i vari benefici abbia anche quello di migliorare la quantità e la qualità dello sperma. Vi riporto di seguito i risultanti, fermo restando che tornerò a fare una visita dall'andrologo che mi ha prescritto le analisi. Dimenticavop di dirVi che ho fatto anche le analisi ormonali ed i valori sono tutti compresi negli intervalli di riferimento.
Grazie anticipatamente.
Vi porgo i miei più cordiali saluti.
Volume: 0.8 ml
Ph:7.5
Aspetto: proprio
Fluidificazione: fisiologica
Viscosità: nei limiti
Concentrazione spermatozoi: 300.000.000 (conc./ml) e 240.000.000. (conc./eiaculato)
Motilità spermatozoi 2°h: 50% rettilinea
4°h: 35% rettilinea
Morfologia spermatozoi: Tipici: 35%
Atipici: 65%
Leucociti/ml: 1.200.000
Elementi linea spermatogenica : numerosi (cosa significa?)
Zone di spermioagglutinazione: /
Cellule di sfaldamento: /
Corpuscoli prostatici : presenti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Renzo Benaglia
28% attività
4% attualità
8% socialità
ROZZANO (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Gentile Utente,
le cause di poliabortività vanno possono essere di tipo genetico, di natura inmfiammatoria/infettiva occulta dell'apparato riproduttivo maschile e/o femminile o di irregolarità della cavità uterina. La sua qualità seminale poi a parte il volume decisamente basso e quel 1.200.000 leucociti (che sono i globuli bianchi che sono spesso indice di infiammazione))è praticamente perfetto. Vanno approfonditi tutti questi settori.

L'ottenimento di 2 gravidanze (purtroppo finite male) è comunque un segno di inequivocabile fertilità e fa pensare positivamente per il futuro.
Si faccia seguire da un Andrologo competente.

p.s. gli elementi della linea spermatogenetica anche dette cellule rotonde sono tutti i progenitori degli spermatozoi ed è quindi fisiologico ritrovarli nel liquido seminale.

Un cordiale saluto


[#2] dopo  
Utente 194XXX

Iscritto dal 2006
Gentile Dott. Benaglia,

La ringrazio per la sua tempestiva risposta. Approfondiremo gli altri aspetti da Lei menzionati.

Cordiali saluti